Discussione:
Il nuovo ministro dell'ambiente favorevole al nucleare
(troppo vecchio per rispondere)
Fatal_Error
2011-11-18 01:41:23 UTC
Permalink
"Il ritorno al nucleare è una opzione sulla quale bisognerebbe riflettere
molto - ha detto Clini - anche se quello che è avvenuto in Giappone ha
scoraggiato. Comunque, di base, la tecnologia nucleare rimane ancora una
delle tecnologie chiave a livello globale."
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-11-17/nucleare-limitazioni-prime-dichiarazioni-172354.shtml?uuid=AaPnlPME

Naturalmente quoto totalmente quando ha detto il nuovo ministro
dell'ambiente del governo Monti, fortemente voluto ed a cui ha votato la
fiducia anche il PD! Questo a dimostrazione di quanta demagogia e propaganda
contro il nucleare sono state fatte in Italia con lo scopo di "dare la
spallata" a Berlusconi; ora Berlusconi si e' dimesso e la gente ricomincia a
dire quello che veramente pensa! Rimangono solo gli Aleph e i Fuzzy a
credere VERAMENTE che con i pannelli fotovoltaici sia possibile risolvere il
problema energia.
Raffaele Castagno
2011-11-18 02:06:33 UTC
Permalink
On Friday, November 18, 2011 2:41:23 AM UTC+1, Fatal_Error wrote:
> "Il ritorno al nucleare è una opzione sulla quale bisognerebbe riflettere
> molto - ha detto Clini - anche se quello che è avvenuto in Giappone ha
> scoraggiato. Comunque, di base, la tecnologia nucleare rimane ancora una
> delle tecnologie chiave a livello globale."
> http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-11-17/nucleare-limitazioni-prime-dichiarazioni-172354.shtml?uuid=AaPnlPME

Ci sono anche Passera e Profumo favoravoli.

Raffaele
Fatal_Error
2011-11-18 02:22:13 UTC
Permalink
"Raffaele Castagno" <***@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:19969721.181.1321581993935.JavaMail.geo-discussion-***@yqhd1...
> On Friday, November 18, 2011 2:41:23 AM UTC+1, Fatal_Error wrote:
>> "Il ritorno al nucleare è una opzione sulla quale bisognerebbe riflettere
>> molto - ha detto Clini - anche se quello che è avvenuto in Giappone ha
>> scoraggiato. Comunque, di base, la tecnologia nucleare rimane ancora una
>> delle tecnologie chiave a livello globale."
>> http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-11-17/nucleare-limitazioni-prime-dichiarazioni-172354.shtml?uuid=AaPnlPME
>
> Ci sono anche Passera e Profumo favoravoli.

Gia', ma il ministro dell'ambiente votato dalle sinistre che il primo giorno
fa queste dichiarazioni e' clamoroso! Doveva essere un bel pezzo che voleva
dirlo a tutti! Comunque speriamo anche nel duo Profumo-Passera,
l'abbinamento sulla carta suona bene! :-))
Peter11
2011-11-18 06:37:31 UTC
Permalink
"Fatal_Error" ha scritto nel messaggio
news:4ec5c14b$0$1384$***@reader1.news.tin.it...

"Raffaele Castagno" <***@gmail.com> ha scritto nel messaggio
news:19969721.181.1321581993935.JavaMail.geo-discussion-***@yqhd1...
> On Friday, November 18, 2011 2:41:23 AM UTC+1, Fatal_Error wrote:
>> "Il ritorno al nucleare è una opzione sulla quale bisognerebbe riflettere
>> molto - ha detto Clini - anche se quello che è avvenuto in Giappone ha
>> scoraggiato. Comunque, di base, la tecnologia nucleare rimane ancora una
>> delle tecnologie chiave a livello globale."
>> http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-11-17/nucleare-limitazioni-prime-dichiarazioni-172354.shtml?uuid=AaPnlPME
>
> Ci sono anche Passera e Profumo favoravoli.

>Gia', ma il ministro dell'ambiente votato dalle sinistre che il primo
>giorno fa queste dichiarazioni e' clamoroso! Doveva essere un bel pezzo che
>voleva dirlo a tutti! Comunque speriamo anche nel duo Profumo-Passera,
>l'abbinamento sulla carta suona bene! :-))

Su questa mi spiace ma ho il copyright, con riferimento all'altro Profumo
...
superpollo
2011-11-18 12:26:36 UTC
Permalink
Fatal_Error ha scritto:
> "Raffaele Castagno" <***@gmail.com> ha scritto nel
> messaggio
> news:19969721.181.1321581993935.JavaMail.geo-discussion-***@yqhd1...
>> On Friday, November 18, 2011 2:41:23 AM UTC+1, Fatal_Error wrote:
>>> "Il ritorno al nucleare è una opzione sulla quale bisognerebbe
>>> riflettere
>>> molto - ha detto Clini - anche se quello che è avvenuto in Giappone ha
>>> scoraggiato. Comunque, di base, la tecnologia nucleare rimane ancora una
>>> delle tecnologie chiave a livello globale."
>>> http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-11-17/nucleare-limitazioni-prime-dichiarazioni-172354.shtml?uuid=AaPnlPME
>>>
>>
>> Ci sono anche Passera e Profumo favoravoli.
>
> Gia', ma il ministro dell'ambiente votato dalle sinistre

stai insinuando che il governo si regge sui soli voti dei parlamentari
di "sinistra"? o mancha un "anche" al tuo discorso?

bye

--
Vi ho fatto la rivelazione assoluta su come usare le potenze.
Ora mandatemi affanculo, cosi non vi disturbo piu'!!
Fatal_Error
2011-11-18 13:02:22 UTC
Permalink
"superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
news:4ec64efd$0$1387$***@reader2.news.tin.it...
> Fatal_Error ha scritto:
>> "Raffaele Castagno" <***@gmail.com> ha scritto nel
>> messaggio
>> news:19969721.181.1321581993935.JavaMail.geo-discussion-***@yqhd1...
>>> On Friday, November 18, 2011 2:41:23 AM UTC+1, Fatal_Error wrote:
>>>> "Il ritorno al nucleare è una opzione sulla quale bisognerebbe
>>>> riflettere
>>>> molto - ha detto Clini - anche se quello che è avvenuto in Giappone ha
>>>> scoraggiato. Comunque, di base, la tecnologia nucleare rimane ancora
>>>> una
>>>> delle tecnologie chiave a livello globale."
>>>> http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-11-17/nucleare-limitazioni-prime-dichiarazioni-172354.shtml?uuid=AaPnlPME
>>>
>>> Ci sono anche Passera e Profumo favoravoli.
>>
>> Gia', ma il ministro dell'ambiente votato dalle sinistre
>
> stai insinuando che il governo si regge sui soli voti dei parlamentari di
> "sinistra"? o mancha un "anche" al tuo discorso?
Che il centro-destra fosse favorevole al nucleare non mi sembra una grande
notizia, ma che la sinistra, dopo aver fatto di tutto (e di piu', facendo un
enorme danno all'immagine del paese) per far cadere Berlusconi spinga per un
governo di banchieri (non l'ha certo proposto Berlusconi...) ed esulti per
un ministro dell'ambiente e due altri ministri nuclearisti, beh, direi che
e' una piacevole novita'! Purtroppo per qualche anno non si potra' fare
niente, visto il referendum, ma e' un chiaro segno che il vento sta
cambiando.
superpollo
2011-11-18 14:13:59 UTC
Permalink
Fatal_Error ha scritto:
> "superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
> news:4ec64efd$0$1387$***@reader2.news.tin.it...
>> Fatal_Error ha scritto:
>>> "Raffaele Castagno" <***@gmail.com> ha scritto nel
>>> messaggio
>>> news:19969721.181.1321581993935.JavaMail.geo-discussion-***@yqhd1...
>>>> On Friday, November 18, 2011 2:41:23 AM UTC+1, Fatal_Error wrote:
>>>>> "Il ritorno al nucleare è una opzione sulla quale bisognerebbe
>>>>> riflettere
>>>>> molto - ha detto Clini - anche se quello che è avvenuto in Giappone ha
>>>>> scoraggiato. Comunque, di base, la tecnologia nucleare rimane
>>>>> ancora una
>>>>> delle tecnologie chiave a livello globale."
>>>>> http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-11-17/nucleare-limitazioni-prime-dichiarazioni-172354.shtml?uuid=AaPnlPME
>>>>>
>>>>
>>>> Ci sono anche Passera e Profumo favoravoli.
>>>
>>> Gia', ma il ministro dell'ambiente votato dalle sinistre
>>
>> stai insinuando che il governo si regge sui soli voti dei parlamentari
>> di "sinistra"? o mancha un "anche" al tuo discorso?
> Che il centro-destra fosse favorevole al nucleare non mi sembra una
> grande notizia

non esserne cosi' certo:

http://www.youtube.com/watch?v=KxX_F7nAVkg

e comunque direi che e' per lo meno fuorviante definirlo "il ministro
dell'ambiente votato dalle sinistre", visti i 281 voti di fiducia
ottenuti al senato...

> facendo un enorme danno all'immagine del paese) per far cadere
> Berlusconi spinga per un governo di banchieri (non l'ha certo proposto
> Berlusconi...) ed esulti per un ministro dell'ambiente e due altri
> ministri nuclearisti, beh, direi che e' una piacevole novita'! Purtroppo
> per qualche anno non si potra' fare niente

e che ci vuoi fare, ti e' andata male... quando voi rialzerete la testa,
noi faremo un altro referendum!

bye

--
Vi ho fatto la rivelazione assoluta su come usare le potenze.
Ora mandatemi affanculo, cosi non vi disturbo piu'!!
fuzzy
2011-11-19 07:04:53 UTC
Permalink
On Nov 18, 2:02 pm, "Fatal_Error" <***@nospam.it> wrote:
> "superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggionews:4ec64efd$0$1387$***@reader2.news.tin.it...
>
>
>
>
>
>
>
> > Fatal_Error ha scritto:
> >> "Raffaele Castagno" <***@gmail.com> ha scritto nel
> >> messaggio
> >>news:19969721.181.1321581993935.JavaMail.geo-discussion-***@yqhd1...
> >>> On Friday, November 18, 2011 2:41:23 AM UTC+1, Fatal_Error wrote:
> >>>> "Il ritorno al nucleare è una opzione sulla quale bisognerebbe
> >>>> riflettere
> >>>> molto - ha detto Clini - anche se quello che è avvenuto in Giappone ha
> >>>> scoraggiato. Comunque, di base, la tecnologia nucleare rimane ancora
> >>>> una
> >>>> delle tecnologie chiave a livello globale."
> >>>>http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2011-11-17/nucleare-limitazion...
>
> >>> Ci sono anche Passera e Profumo favoravoli.
>
> >> Gia', ma il ministro dell'ambiente votato dalle sinistre
>
> > stai insinuando che il governo si regge sui soli voti dei parlamentari di
> > "sinistra"? o mancha un "anche" al tuo discorso?
>
> Che il centro-destra fosse favorevole al nucleare non mi sembra una grande
> notizia, ma che la sinistra, dopo aver fatto di tutto (e di piu', facendo un
> enorme danno all'immagine del paese) per far cadere Berlusconi spinga per un
> governo di banchieri (non l'ha certo proposto Berlusconi...) ed esulti per
> un ministro dell'ambiente e due altri ministri nuclearisti, beh, direi che
> e' una piacevole novita'! Purtroppo per qualche anno non si potra' fare
> niente, visto il referendum, ma e' un chiaro segno che il vento sta
> cambiando.

Monti massimo nel 2013 se ne va affanculo
ne faremo altri di referendum, e li perderete sempre.
per cui il nucleare non si farà mai.

per cui mettetevi l'anima in pace

fuzzy
AT
2011-11-19 19:03:01 UTC
Permalink
Il 19/11/2011 08:04, fuzzy ha scritto:

> ne faremo altri di referendum, e li perderete sempre.
> per cui il nucleare non si farà mai.

La tua sicurezza manifesta chiaramente la vostra mala fede.
Ritieni il risultato scontato perchè sai bene quanto sia profondamente
antidemocratico chiamare il cittadino a esprimere opinioni su
argomenti sui quali non è stato correttamente informato.

Ciao
--
AT
superpollo
2011-11-19 21:43:13 UTC
Permalink
AT ha scritto:
> Il 19/11/2011 08:04, fuzzy ha scritto:
>
>> ne faremo altri di referendum, e li perderete sempre.
>> per cui il nucleare non si farà mai.
>
> La tua sicurezza manifesta chiaramente la vostra mala fede.
> Ritieni il risultato scontato perchè sai bene quanto sia profondamente
> antidemocratico chiamare il cittadino a esprimere opinioni su
> argomenti sui quali non è stato correttamente informato.

e quanto e' democratico non informare correttamente i cittadini? dicci
un po'...

--
Per noi della Tunze l'importante e' pubblicare e far capire
la Tunze.
Raffaele Castagno
2011-11-20 02:25:25 UTC
Permalink
On Saturday, November 19, 2011 10:43:13 PM UTC+1, superpollo wrote:

> e quanto e' democratico non informare correttamente i cittadini? dicci
> un po'...

Veramente una risposta a questa domanda mi piacerebbe sentirla dai sostenitori del si al referendum, visto le colossali minchiate che hanno sparato per far votare contro nucleare e privatizzazioni (ricordo, come già detto in un altro post, che c'è gente che è ancora convinta oggi, dopo mesi, di aver votato contro la privatizzazione _dell'acqua_, mentre hanno sputtanato tutta una serie di liberalizzazioni che oggi ci farebbe molto comodo avere, o di aver semplicemente votato contro il nucleare, mentre invece hanno sputtanato la programmazione energetica strategica del paese).

Secondo te, quanto è democratico far votare il popolo su queste basi, ovvero dando informazioni totalmente sballate sull'oggetto dei referendum, sui temi che trattano, e sulle conseguenze dei diversi voti?

Raffaele
superpollo
2011-11-20 10:05:39 UTC
Permalink
Raffaele Castagno ha scritto:
> On Saturday, November 19, 2011 10:43:13 PM UTC+1, superpollo wrote:
>
>> e quanto e' democratico non informare correttamente i cittadini? dicci
>> un po'...
>
> Veramente una risposta a questa domanda mi piacerebbe sentirla dai sostenitori del si al referendum

stai dunque insinuando che i media governativi (tutti) non hanno avuto
modo di fare propaganda per il no?

--
Vi abbiamo dato l'essenza, qul quid illuminante che
semplifichera' la vita e la testa di qualsiasi matematico!!
Fatal_Error
2011-11-20 10:19:56 UTC
Permalink
"superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
news:4ec8d0f4$0$1380$***@reader2.news.tin.it...
> Raffaele Castagno ha scritto:
>> On Saturday, November 19, 2011 10:43:13 PM UTC+1, superpollo wrote:
>>
>>> e quanto e' democratico non informare correttamente i cittadini? dicci
>>> un po'...
>>
>> Veramente una risposta a questa domanda mi piacerebbe sentirla dai
>> sostenitori del si al referendum
>
> stai dunque insinuando che i media governativi (tutti) non hanno avuto
> modo di fare propaganda per il no?

Pollo, non fare lo sprovveduto che cade dall'albero... Lo sai benissimo che
la democrazia diretta e' disastrosa, vuoi una statistica anche qui? Fai un
referendum sull'abolizione dell'introduzione dell'ICI sulla prima casa o
sull'aumento delle tasse, vedrai quanti vorrebbero SI, un plebiscito,
oppure fanne uno sul licenziamento di 1.000.000 di
politici/dirigenti/dipendenti pubblici non strettamente indispensabili, per
sistemare definitivamente la nostra economia (circa 100 miliardi/anno
risparmiati) e diminuire le tasse a tutti gli altri... Quasi quasi lo
propongo!
superpollo
2011-11-20 10:29:43 UTC
Permalink
Fatal_Error ha scritto:
> "superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
> news:4ec8d0f4$0$1380$***@reader2.news.tin.it...
>> Raffaele Castagno ha scritto:
>>> On Saturday, November 19, 2011 10:43:13 PM UTC+1, superpollo wrote:
>>>
>>>> e quanto e' democratico non informare correttamente i cittadini?
>>>> dicci un po'...
>>>
>>> Veramente una risposta a questa domanda mi piacerebbe sentirla dai
>>> sostenitori del si al referendum
>>
>> stai dunque insinuando che i media governativi (tutti) non hanno avuto
>> modo di fare propaganda per il no?
>
> Pollo, non fare lo sprovveduto che cade dall'albero...

e rispondere alla mia domanda? no eh?

--
Vi abbiamo dato l'essenza, qul quid illuminante che
semplifichera' la vita e la testa di qualsiasi matematico!!
Paolo Levi Sandri
2011-11-21 11:23:12 UTC
Permalink
giampippetto, coso, come si chiama? ah! si` "Fatal_Error" ha scritto:

> Pollo, non fare lo sprovveduto che cade dall'albero... Lo sai benissimo che
> la democrazia diretta e' disastrosa, vuoi una statistica anche qui? Fai un
> referendum sull'abolizione dell'introduzione dell'ICI sulla prima casa o
> sull'aumento delle tasse,

discorso capzioso: la legge non consente referendum su questi argomenti.
--
et maintenant, en route vers de nouvelles aventures.
superpollo
2011-11-21 11:57:44 UTC
Permalink
Paolo Levi Sandri ha scritto:
> giampippetto, coso, come si chiama? ah! si` "Fatal_Error" ha scritto:
>
>> Pollo, non fare lo sprovveduto che cade dall'albero... Lo sai benissimo che
>> la democrazia diretta e' disastrosa, vuoi una statistica anche qui? Fai un
>> referendum sull'abolizione dell'introduzione dell'ICI sulla prima casa o
>> sull'aumento delle tasse,
>
> discorso capzioso: la legge non consente referendum su questi argomenti.

grazie, dimenticavo. articolo 75:

"Non è ammesso il referendum per le leggi tributarie e di bilancio..."

probabilmente i padri costituenti avevano un QI leggermente superiore a
giampippetto, coso, come si chiama? ah! si` "Fatal_Error".

bye

--
WAR IS PEACE
FREEDOM IS SLAVERY
IGNORANCE IS STRENGTH
not1xor1
2011-11-21 13:12:02 UTC
Permalink
Il 21/11/2011 12:57, superpollo ha scritto:

> probabilmente i padri costituenti avevano un QI leggermente superiore
> a giampippetto, coso, come si chiama? ah! si` "Fatal_Error".

ma scherzi? lui ha un QI molto superiore alla media...
però non ha specificato di quale specie...
forse ha equivocato uno di quegli articoli di biologia in cui si
parlava in senso metaforico di intelligenza dei batteri :-D

--
bye
!(!1|1)
Fatal_Error
2011-11-21 13:25:21 UTC
Permalink
"not1xor1" <" "@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:4eca4f8d$1$1386$***@reader2.news.tin.it...
> Il 21/11/2011 12:57, superpollo ha scritto:
>
>> probabilmente i padri costituenti avevano un QI leggermente superiore
>> a giampippetto, coso, come si chiama? ah! si` "Fatal_Error".
>
> ma scherzi? lui ha un QI molto superiore alla media...
> però non ha specificato di quale specie...
> forse ha equivocato uno di quegli articoli di biologia in cui si parlava
> in senso metaforico di intelligenza dei batteri :-D
Con queste battute ti qualifichi per cio' che eri, sei e sarai: un coglione!
Fatal_Error
2011-11-21 12:16:21 UTC
Permalink
"Paolo Levi Sandri" <***@alice.it> ha scritto nel messaggio
news:CAEFF330.7337%***@alice.it...
> giampippetto, coso, come si chiama? ah! si` "Fatal_Error" ha scritto:
>
>> Pollo, non fare lo sprovveduto che cade dall'albero... Lo sai benissimo
>> che
>> la democrazia diretta e' disastrosa, vuoi una statistica anche qui? Fai
>> un
>> referendum sull'abolizione dell'introduzione dell'ICI sulla prima casa o
>> sull'aumento delle tasse,
>
> discorso capzioso: la legge non consente referendum su questi argomenti.

Gia', come mai? Forse perche' quando hanno fatto la costituzione non hanno
pensato che ci sarebbero stati referendum sul nucleare o su argomenti
strategici per il paese? E' ovvio che se dopo un incidente nucleare
provocato da uno tsunami di 14 metri, chiedi alla gente "vuoi un impianto
nucleare in giardino", ti rispondono NO, com'e' ovvio che risponderebbero NO
se chiedi "vuoi che ti aumentiamo le tasse?", il discorso e' identico! Ma
una legge per diminuire drasticamente lo stipendio ai dipendenti pubblici
che guadagnano oltre 2500 Euro/mese e dimezzare i pubblici
dirigenti/funzionari/presidenti/consiglieri/ecc. ecc. usando il 70% dei
soldi risparmiati (oltre 100 miliardi/anno) per sanare il debito pubblico e
il 30% per dare lavoro stabile NEL PRIVATO ai giovani, sarebbe
fattibilissima, vorrei vedere al referendum successivo quanto andrebbero a
votare per tenersi i parassiti a 10.000 Euro/mese e lasciare i giovani in
mezzo ad una strada.
superpollo
2011-11-21 12:30:28 UTC
Permalink
Fatal_Error ha scritto:
> "Paolo Levi Sandri" <***@alice.it> ha scritto nel messaggio
> news:CAEFF330.7337%***@alice.it...
>> giampippetto, coso, come si chiama? ah! si` "Fatal_Error" ha scritto:
>>
>>> Pollo, non fare lo sprovveduto che cade dall'albero... Lo sai
>>> benissimo che
>>> la democrazia diretta e' disastrosa, vuoi una statistica anche qui?
>>> Fai un
>>> referendum sull'abolizione dell'introduzione dell'ICI sulla prima casa o
>>> sull'aumento delle tasse,
>>
>> discorso capzioso: la legge non consente referendum su questi argomenti.
>
> Gia', come mai? Forse perche' quando hanno fatto la costituzione non
> hanno pensato che ci sarebbero stati referendum sul nucleare o su
> argomenti strategici per il paese? E' ovvio che se dopo un incidente
> nucleare provocato da uno tsunami di 14 metri, chiedi alla gente "vuoi
> un impianto nucleare in giardino", ti rispondono NO

mmhhh ... forse hai qualche confusione con le date:

(a) la raccolta firme e' iniziata il giorno 1 maggio 2010
(b) l'incidente nuclere a fukushima e' avvenuto il giorno 11 marzo 2011

vuoi vedere che di pietro ci ha la sfera di cristallo?

poi si e' votato (spendendo 300 milioncini in piu' per colpa del tuo
caro amico berlusconi) e abbiamo visto i risultati... fra l'altro tutte
le cariche istituzionali hanno invitato i cittadini ad esprimere il
voto! wait a minute... tutte? vediamo:

'''
Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha dichiarato che
avrebbe partecipato ai referendum: Io sono un elettore che fa sempre il
suo dovere. Non ha espresso intenzioni di voto.

Il presidente del Senato Renato Schifani ha sottolineato la "sacralità"
di ogni forma di partecipazione democratica e che si sarebbe recato a
votare nella sua città, Palermo.

Il presidente della Camera Gianfranco Fini ha dichiarato che sarebbe
andato a votare.

Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha dichiarato che non
sarebbe andato a votare.
'''

eh gia', indovinate un po' chi ha fatto -- as usual -- la solita figura
di merda? :-)

bye

--
WAR IS PEACE
FREEDOM IS SLAVERY
IGNORANCE IS STRENGTH
Janez
2011-11-21 13:33:59 UTC
Permalink
superpollo ha scritto:

> eh gia', indovinate un po' chi ha fatto -- as usual -- la solita figura
> di merda? :-)

Tutti quelli che hanno votato.
Raffaele Castagno
2011-11-21 13:31:19 UTC
Permalink
On Monday, November 21, 2011 1:30:28 PM UTC+1, superpollo wrote:

> mmhhh ... forse hai qualche confusione con le date:
>
> (a) la raccolta firme e' iniziata il giorno 1 maggio 2010
> (b) l'incidente nuclere a fukushima e' avvenuto il giorno 11 marzo 2011

Non è questione di premeditazione.
Senza Fukushima c'è una buona probabilità che il referendum non avrebbe raggiunto il quorum, ed i sostenitori del si hanno fatto di tutto, compreso sparare minchiate a raffica, per cavalcare l'onda emotiva.

Se si riproponesse quel referendum tra 5-7 anni, è molto probabile che il quorum non verrebbe raggiunto, soprattutto se lo sviluppo della situazione a Fukushima si dimostrasse privo delle conseguenze nefaste propagandante dai suddetti sostenitori del SI. Tieni conto che la minoranza di gente alla quale non interessava votare, o che gli stava bene lo status quo, o che ha votato esplicitamente a favore, è piuttosto significativa, al 48.74% .

Raffaele
fuzzy
2011-11-22 09:17:16 UTC
Permalink
On 21 Nov, 14:31, Raffaele Castagno <***@gmail.com>
wrote:
> On Monday, November 21, 2011 1:30:28 PM UTC+1, superpollo wrote:
> > mmhhh ... forse hai qualche confusione con le date:
>
> > (a) la raccolta firme e' iniziata il giorno 1 maggio 2010
> > (b) l'incidente nuclere a fukushima e' avvenuto il giorno 11 marzo 2011
>
> Non è questione di premeditazione.
> Senza Fukushima c'è una buona probabilità

si, ...calcolata "a cazzo di castagno"?

I sondaggi -prima di fukushima- davano il si al 60%

>che il referendum non avrebbe raggiunto il quorum, ed i sostenitori del si hanno fatto di tutto, compreso sparare minchiate a raffica, per cavalcare l'onda emotiva.

Il governo ha fatto di tutto per boicottarlo, tipo scorporarlo dalle
elezioni bruciando cosi 350-400 milioni di spese. Uso di soldi
pubblici per cazzi privati. Per cavalcare l'onda speculativa.

> Se si riproponesse quel referendum tra 5-7 anni, è molto probabile

sempre probabilità calcolate "a cazzo di castagno"

In realtà questo è il secondo referendum sull'argomento, e tutte e due
le volte ha stravinto chi è contro il nucleare. Quindi semmai è
probabile il contrario.

> Raffaele

non riesci prorpio a fartene una ragione, eh!!

fuzzy
superpollo
2011-11-22 14:30:27 UTC
Permalink
fuzzy ha scritto:
> On 21 Nov, 14:31, Raffaele Castagno <***@gmail.com>
> wrote:
>> On Monday, November 21, 2011 1:30:28 PM UTC+1, superpollo wrote:
>>> mmhhh ... forse hai qualche confusione con le date:
>>> (a) la raccolta firme e' iniziata il giorno 1 maggio 2010
>>> (b) l'incidente nuclere a fukushima e' avvenuto il giorno 11 marzo 2011
>> Non è questione di premeditazione.
>> Senza Fukushima c'è una buona probabilità
>
> si, ...calcolata "a cazzo di castagno"?

no, a testa di fatal. hai visto come stima le probabilita' di successo
di un sistema economico? con la monetina... LOL

bye

--
WAR IS PEACE
FREEDOM IS SLAVERY
IGNORANCE IS STRENGTH
Fatal_Error
2011-11-22 14:38:40 UTC
Permalink
"superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
news:4ecbb204$0$1385$***@reader2.news.tin.it...
> fuzzy ha scritto:
>> On 21 Nov, 14:31, Raffaele Castagno <***@gmail.com>
>> wrote:
>>> On Monday, November 21, 2011 1:30:28 PM UTC+1, superpollo wrote:
>>>> mmhhh ... forse hai qualche confusione con le date:
>>>> (a) la raccolta firme e' iniziata il giorno 1 maggio 2010
>>>> (b) l'incidente nuclere a fukushima e' avvenuto il giorno 11 marzo 2011
>>> Non è questione di premeditazione.
>>> Senza Fukushima c'è una buona probabilità
>>
>> si, ...calcolata "a cazzo di castagno"?
>
> no, a testa di fatal. hai visto come stima le probabilita' di successo di
> un sistema economico? con la monetina... LOL

E' il metodo scientifico, quello che dovresti insegnare ai tuoi ragazzi,
invece che propalare teorie fallimentari! Ma entra nel merito, cosa non
andrebbe nella mia statistica? Forse il comunismo (marxismo) non ha avuto 46
(minimo) fallimenti consecutivi e mai un solo successo? Come stimeresti la
probabilita' di un successivo successo data questa statistica? Te lo dico
io: una probabilita' su 140.000.000.000.000, ovvero 2^47 = 1.40737488 ×
10^14.
Ma sii ottimista, in fondo per una teoria fallimentare come il comunismo,
che anche una capra capirebbe senza nessuna speranza, una probabilita' su
centoquarantamilamiliardi e' meglio di niente... ROTFL
Raffaele Castagno
2011-11-22 16:51:20 UTC
Permalink
On Tuesday, November 22, 2011 10:17:16 AM UTC+1, fuzzy wrote:

> si, ...calcolata "a cazzo di castagno"?

No, serie storiche.

> I sondaggi -prima di fukushima- davano il si al 60%

Fonte?
Il sondaggio calcolava la preferenza sulla base di chi sarebbe andato a votare, o sul totale degli intervistati?
Perchè ti ricordo che il quorum è stato del 54%, non del 60%.

> >che il referendum non avrebbe raggiunto il quorum, ed i sostenitori del si hanno fatto di tutto, compreso sparare minchiate a raffica, per cavalcare l'onda emotiva.
>
> Il governo ha fatto di tutto per boicottarlo, tipo scorporarlo dalle
> elezioni bruciando cosi 350-400 milioni di spese. Uso di soldi
> pubblici per cazzi privati. Per cavalcare l'onda speculativa.

Onda speculativa de che? Del nucleare? Ma non state andando avanti a dire che tanto non l'avrebbero mai fatto? Insomma, decidetevi: o lo si sarebbe fatto per specularci, o non lo si sarebbe fatto per qualche altro motivo, le due cose sono mutuamente esclusive.

> > Se si riproponesse quel referendum tra 5-7 anni, è molto probabile
>
> sempre probabilità calcolate "a cazzo di castagno"
>
> In realtà questo è il secondo referendum sull'argomento, e tutte e due
> le volte ha stravinto chi è contro il nucleare. Quindi semmai è
> probabile il contrario.

Si, è il secondo referendum sul nucleare fatto poco dopo un incidente nucleare.
CVD.

Tra 5-7 anni, a meno che tu non speri in un altra Fukushima/Chernobyl, un referendum sull'argomento troverebbe vita dura a raggiungere il quorum, considerando che il quorum di quest ultimo è stato, nonostante la propaganda antinucleare e Fukushima, del 54%, costituito quasi totalmente da SI.

Se poi dovesse finalmente scoppiare la bolla speculativa delle rinnovabili, altro che quorum...

Raffaele
AT
2011-11-20 11:01:13 UTC
Permalink
Il 20/11/2011 11:05, superpollo ha scritto:

> stai dunque insinuando che i media governativi (tutti) non hanno avuto
> modo di fare propaganda per il no?

Il fatto che tu usi il termine "propaganda" la dice lunga sul carattere
ideologico delle tue posizioni.
Uno scienziato si rifiuta di usare l'arma della propaganda.
Quella si usa per disseminare le ideologie.
e si vede che su di voi ha funzionato bene.

Ciao
--
AT
Aleph
2011-11-21 10:51:31 UTC
Permalink
AT (Fukushima mon amour) ha scritto:

> Il 20/11/2011 11:05, superpollo ha scritto:

> > stai dunque insinuando che i media governativi (tutti) non hanno avuto
> > modo di fare propaganda per il no?

> Il fatto che tu usi il termine "propaganda" la dice lunga sul carattere
> ideologico delle tue posizioni.

Detto da un berlusconiano fa semplicemente scompisciare.

> Uno scienziato si rifiuta di usare l'arma della propaganda.

Proprio come Veronesi, insomma.
Senza contare che di scienziati, anche pre mi Nobel italiani, che
ritengono sbagliato un ritorno al nucleare ce n'è a iosa; più di quelli
che sostengono il contrario.

> Quella si usa per disseminare le ideologie.
> e si vede che su di voi ha funzionato bene.

Guardati allo specchio e attenzione ai comunisti in agguato.

Aleph



--

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
Raffaele Castagno
2011-11-20 13:01:58 UTC
Permalink
On Sunday, November 20, 2011 11:05:39 AM UTC+1, superpollo wrote:

> stai dunque insinuando che i media governativi (tutti) non hanno avuto
> modo di fare propaganda per il no?

No, io affermo che i sostenitori del si hanno sparato una marea di stronzate, imprecisioni, falsità, slogan et similia, cavalcando l'onda emotiva degli eventi per ottenere dei beceri risultati politici e/o economici (non certo a beneficio della collettività).
Senza quel referendum oggi probabilmente non dovremmo pagare così caro.

Raffaele
superpollo
2011-11-20 13:39:05 UTC
Permalink
Raffaele Castagno ha scritto:
> On Sunday, November 20, 2011 11:05:39 AM UTC+1, superpollo wrote:
>
>> stai dunque insinuando che i media governativi (tutti) non hanno avuto
>> modo di fare propaganda per il no?
>
> No, io affermo che i sostenitori del si hanno sparato una marea di stronzate, imprecisioni, falsità, slogan et similia, cavalcando l'onda emotiva

e io ribadisco: cosa impediva al governo e ai fautori del NO, che di
fatto controllavano i media, a propalare brillantezza, precisione,
verita', dati di fatto et similia?

bye

--
Vi abbiamo dato l'essenza, qul quid illuminante che
semplifichera' la vita e la testa di qualsiasi matematico!!
Raffaele Castagno
2011-11-20 22:34:23 UTC
Permalink
On Sunday, November 20, 2011 2:39:05 PM UTC+1, superpollo wrote:

> e io ribadisco: cosa impediva al governo e ai fautori del NO, che di
> fatto controllavano i media, a propalare brillantezza, precisione,
> verita', dati di fatto et similia?

E' stato fatto anche quello, c'è anche chi ha provato ad informare. Purtroppo la paura ha avuto la meglio sulla ragione, un'altra volta.

Ad ogni modo, le eventuali mancanze di una parte non cambia di una virgola le colpe dell'altra.

Tra l'altro, la storiella del "di fatto controllavano i media" non è mai stata dimostrata, anzi...

Raffaele
superpollo
2011-11-20 23:06:53 UTC
Permalink
Raffaele Castagno ha scritto:
> On Sunday, November 20, 2011 2:39:05 PM UTC+1, superpollo wrote:
>
>> e io ribadisco: cosa impediva al governo e ai fautori del NO, che di
>> fatto controllavano i media, a propalare brillantezza, precisione,
>> verita', dati di fatto et similia?
...
> Tra l'altro, la storiella del "di fatto controllavano i media" non è mai stata dimostrata

ah si'? non mi risulta:

http://qn.quotidiano.net/cronaca/2010/03/17/306018-trani_mancino.shtml

http://www.youtube.com/watch?v=7EDiTJZEOqk

bye

--
WAR IS PEACE
FREEDOM IS SLAVERY
IGNORANCE IS STRENGTH
Fatal_Error
2011-11-20 23:39:26 UTC
Permalink
"superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
news:4ec98810$0$1389$***@reader2.news.tin.it...
> Raffaele Castagno ha scritto:
>> On Sunday, November 20, 2011 2:39:05 PM UTC+1, superpollo wrote:
>>
>>> e io ribadisco: cosa impediva al governo e ai fautori del NO, che di
>>> fatto controllavano i media, a propalare brillantezza, precisione,
>>> verita', dati di fatto et similia?
> ...
>> Tra l'altro, la storiella del "di fatto controllavano i media" non è mai
>> stata dimostrata
>
> ah si'? non mi risulta:
>
> http://qn.quotidiano.net/cronaca/2010/03/17/306018-trani_mancino.shtml

Stai dimostrando l'opposto, ovvero che la sinistra *controlla* la RAI e che
Berlusconi, impotente a cambiare la situazione, si incazzava e si lamentava
con i dirigenti RAI delle scandalose trasmissioni faziosissime che andavano
in onda su televisioni pagate CON IL CANONE pubblico! Oppure sei tanto in
malafede da sostenere che trasmissioni come quelle di Santoro ed altre
UNDICI simili che fanno propaganda antigovernativa continua sui canali RAI,
non sono *controllate* e condotte da comunisti o ex-comunisti? Un vero
schifo sotto agli occhi di tutti, che non trova riscontro in nessuna
trasmissione simile orientata a destra!
superpollo
2011-11-21 06:21:33 UTC
Permalink
Fatal_Error ha scritto:
> "superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
> news:4ec98810$0$1389$***@reader2.news.tin.it...
>> Raffaele Castagno ha scritto:
>>> On Sunday, November 20, 2011 2:39:05 PM UTC+1, superpollo wrote:
>>>
>>>> e io ribadisco: cosa impediva al governo e ai fautori del NO, che di
>>>> fatto controllavano i media, a propalare brillantezza, precisione,
>>>> verita', dati di fatto et similia?
>> ...
>>> Tra l'altro, la storiella del "di fatto controllavano i media" non è
>>> mai stata dimostrata
>>
>> ah si'? non mi risulta:
>>
>> http://qn.quotidiano.net/cronaca/2010/03/17/306018-trani_mancino.shtml
>
> Stai dimostrando l'opposto, ovvero che la sinistra *controlla* la RAI
...
> riscontro in nessuna trasmissione simile orientata a destra!

ah no? ecco un elenco parziale:

- TUTTI i tg tranne tg3
- radio londra
- Porta a Porta
- quello di sgarbi (flop, poi sospeso)
- Star Academy (altro flop, ma vedi dopo)
- e poi... ci sono anche programmi che FANNO POLITICA in modo più
MODERNO E DIVERTENTE RINCITRULLENDO LE PERSONE, quali ad esempio:
XFactor, i bambini canterini della Clerici, l'isola dei famosi, Ballando
sotto le stelle e affini, Unomattina, il programma della domenica con la
D'Urso, il programma della domenica con la Ventura, e decine d'altri che
ora non ricordo...

questo solo per parlare della rai... ovviamente gli altri canali SONO
PROPRIETA' del nanodimerda, quindi non e' il caso di indagare a fonda direi.

bye

--
WAR IS PEACE
FREEDOM IS SLAVERY
IGNORANCE IS STRENGTH
AT
2011-11-21 08:35:31 UTC
Permalink
Il 21/11/2011 07:21, superpollo ha scritto:

>> riscontro in nessuna trasmissione simile orientata a destra!

> ah no? ecco un elenco parziale:

> - TUTTI i tg tranne tg3

sì sì.. infatti rainews24 (che trasmette h24, appunto) è notoriamente
un telegiornale di destra.
e cmq la faziosità del tg3 e rainews24 non è lontanamente paragonabile
al dilettantismo controproducente del tg1.

> - radio londra

è una rubrica del tg1, non c'entra niente con "anno zero"

> - Porta a Porta

non è certamente fazioso come anno zero o ballarò, ecc.
pd e pdl sono trattati con le stesse melliflue modalità.

> - e poi... ci sono anche programmi che FANNO POLITICA in modo più
> MODERNO E DIVERTENTE RINCITRULLENDO LE PERSONE

Non dire cazzate, per carità.
Cioè secondo te il centro-destra farebbe politica con programmi per
rincitrullire le persone.
E' certo, se uno non è un citrullo come fa a votare pdl?

> questo solo per parlare della rai... ovviamente gli altri canali SONO
> PROPRIETA' del nanodimerda, quindi non e' il caso di indagare a fonda

sì certo, anche La7 e cielo e le altre centinaia di emittenti.

Cmq il punto è un altro: la faziosità delle trasmissioni della sinistra
è INEGUAGLIATA.
Dai, lo sai anche tu.
Non è possibile che ballarò ti sembri una trasmissione di
approfondimento, col professorone di turno che ad
un certo punto pontifica dal maxi-schermo zittendo gli invitati e con le
inquadrature pilotate ad arte per cogliere il momento
in cui il politico di centrodestra si gratta il naso o si consulta
con un suo consigliere...

Ciao
--
AT
Fatal_Error
2011-11-21 09:38:12 UTC
Permalink
"AT" <***@tin.it.invalid> ha scritto nel messaggio
news:4eca0d52$0$1388$***@reader2.news.tin.it...
> Il 21/11/2011 07:21, superpollo ha scritto:
>
>>> riscontro in nessuna trasmissione simile orientata a destra!
>
>> ah no? ecco un elenco parziale:
>
>> - TUTTI i tg tranne tg3
>
> sì sì.. infatti rainews24 (che trasmette h24, appunto) è notoriamente
> un telegiornale di destra.
E TG2? Un TG di destra? ROTFL

> e cmq la faziosità del tg3 e rainews24 non è lontanamente paragonabile
> al dilettantismo controproducente del tg1.
>
>> - radio londra
> è una rubrica del tg1, non c'entra niente con "anno zero"
Che dura 5 minuti e non processa nessuno!

>> - Porta a Porta
> non è certamente fazioso come anno zero o ballarò, ecc.
> pd e pdl sono trattati con le stesse melliflue modalità.
Infatti, solo uno in malafede puo' non vederlo!

>> - e poi... ci sono anche programmi che FANNO POLITICA in modo più
>> MODERNO E DIVERTENTE RINCITRULLENDO LE PERSONE

> Non dire cazzate, per carità.
> Cioè secondo te il centro-destra farebbe politica con programmi per
> rincitrullire le persone.
> E' certo, se uno non è un citrullo come fa a votare pdl?
Gia' ci mette dentro anche XFACTOR cone la Ventura, Elio e Morgan, noti
Berlusconiani e L'isola dei Famosi, con di nuovo la Ventura, "capitan
Uncino" e.... LUXURIA, parlamentare TRANS di rifondazione comunista che non
solo partecipa, ma VINCE la trasmissione, fra grandi feste! Si vede proprio
che sono trasmissioni fasciste! ROTFL CARPIATO

>> questo solo per parlare della rai... ovviamente gli altri canali SONO
>> PROPRIETA' del nanodimerda, quindi non e' il caso di indagare a fonda
>
> sì certo, anche La7 e cielo e le altre centinaia di emittenti.
> Cmq il punto è un altro: la faziosità delle trasmissioni della sinistra
> è INEGUAGLIATA.
Veniamo AI FATTI documentati, alcune trasmissioni POLITICHE dichiaratamente
di sinistra in onda sulla RAI:
RAINEWS 24, da lunedi' a venerdi' su RAI3 - Corradino Mineo
Agora', da lunedi' a venerdi' su RAI3 - Andra Vianello
In mezz'ora, domenica, RAI3 - Lucia Annunziata
Articolo 3, Maria Luisa Busi, prima serata, RAI3
Ballaro', martedi, prima serata, RAI3 - Floris
Annozero, giovedi', prima serata, RAI2 - Santone
Che Tempo che fa, sabato e domenica, prima serata, RAI3 - Fabio Fazio..so
Report, domenica, prima serata, RAI3 - Gabanelli
Parla con me, da martedi al venerdi, seconda serata, RAI3 - Serena Dandini
L'almanacco del Gene Gnocco, domenica, seconda serata, RAI3 - Gene Gnocco
La Storia siamo noi, da martedi' a giovedi', dopo le 24, RAI2 - Minoli
Linea Notte, Da lunedi a venerdi, mezzanotte, RAI3 - Bianca Berlinguer
Le Storie - dal lunedi al venerdi, RAI3 - Augias
Presadiretta - lunedi', prima serata, RAI3 - Iacona

Per cominciare... A certo, ci sono i CINQUE MINUTI di Ferrara.... ROTFL
superpollo
2011-11-21 10:47:26 UTC
Permalink
Fatal_Error ha scritto:
...
> Veniamo AI FATTI documentati, alcune trasmissioni POLITICHE
...
> Agora', da lunedi' a venerdi' su RAI3 - Andra Vianello

noto comunista...

...
> Report, domenica, prima serata, RAI3 - Gabanelli

comunista anche lei?

...
> La Storia siamo noi, da martedi' a giovedi', dopo le 24, RAI2 - Minoli

ma come? l'amico intimo di bettino?

...
> Le Storie - dal lunedi al venerdi, RAI3 - Augias
> Presadiretta - lunedi', prima serata, RAI3 - Iacona

LOLLONE! augias di sinistra? iacona?!?!? ROTFL!!!!!

bye

--
WAR IS PEACE
FREEDOM IS SLAVERY
IGNORANCE IS STRENGTH
Fatal_Error
2011-11-21 12:07:12 UTC
Permalink
"superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
news:4eca2c3f$0$1387$***@reader2.news.tin.it...
> Fatal_Error ha scritto:
> ...
>> Veniamo AI FATTI documentati, alcune trasmissioni POLITICHE
> ...
>> Agora', da lunedi' a venerdi' su RAI3 - Andra Vianello
> noto comunista...
ROTFL, hai presente "mi manda RAI3, quella di Marazzo...." Ma ci sei o ci
fai?

>> Report, domenica, prima serata, RAI3 - Gabanelli
> comunista anche lei?
A parte la protagonista dichiaratamente di sinistra, qualcuno che ha visto
una puntata di Report ha dei dubbi? Mi fai vedere lo speciale ad esempio su
Penati e Bersani?

>> La Storia siamo noi, da martedi' a giovedi', dopo le 24, RAI2 - Minoli
> ma come? l'amico intimo di bettino?
E' cambiato il mondo sai dopo la caduta del muro di Berlino... Berlusconi
oggi non e' piu' un socialista, Bersani, D'Alema, Fassino, ecc. non sono
piu' comunisti (LOL) ed i socialisti di oggi sono decisamente
antiberlusconiani:
http://www.partitosocialista.it/default.aspx
> ...
>> Le Storie - dal lunedi al venerdi, RAI3 - Augias
>> Presadiretta - lunedi', prima serata, RAI3 - Iacona
>
> LOLLONE! augias di sinistra? iacona?!?!? ROTFL!!!!!
http://it.wikipedia.org/wiki/Corrado_Augias
"È stato eletto deputato al Parlamento europeo in seguito alle elezioni
europee del 1994 come indipendente nelle liste del Partito Democratico della
Sinistra. È rimasto in carica fino al 1999."
http://it.wikipedia.org/wiki/Riccardo_Iacona
"Nel 1996 lascia la Rai assieme a Santoro per diventare un autore dei
programmi Moby dick e Moby's su Italia 1."
"Ritorna in Rai ancora insieme a Michele Santoro con cui continua la
collaborazione lavorando in Circus e Sciuscià."
superpollo
2011-11-21 12:17:17 UTC
Permalink
Fatal_Error ha scritto:
>
>
> "superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
> news:4eca2c3f$0$1387$***@reader2.news.tin.it...
>> Fatal_Error ha scritto:
...
>>> La Storia siamo noi, da martedi' a giovedi', dopo le 24, RAI2 - Minoli
>> ma come? l'amico intimo di bettino?
> E' cambiato il mondo sai dopo la caduta del muro di Berlino...

hanno fatto un trapianto di cervello a minoli?

> Berlusconi oggi non e' piu' un socialista, Bersani, D'Alema, Fassino,
> ecc. non sono piu' comunisti (LOL) ed i socialisti di oggi sono
> decisamente antiberlusconiani:

so what? essere antib. vuoi dire necessariamente essere "comunisti"? hai
presente cosa vuoi dire in insiemistica "inclusione in senso stretto"?

>>> Le Storie - dal lunedi al venerdi, RAI3 - Augias
>>> Presadiretta - lunedi', prima serata, RAI3 - Iacona
>>
>> LOLLONE! augias di sinistra? iacona?!?!? ROTFL!!!!!
> http://it.wikipedia.org/wiki/Corrado_Augias
> "È stato eletto deputato al Parlamento europeo in seguito alle elezioni
> europee del 1994 come indipendente nelle liste del Partito Democratico
> della Sinistra. È rimasto in carica fino al 1999."

ah quindi un socialdemocratico come augias, che faceva parte del gruppo
pse al p.e., sarebbe un pericoloso esponente dei centri sociali, secondo
la tua personalissima visione del mondo? beh allora e' in eccellente
compagnia:

* Catherine Ashton, Alto rappresentante dell'Unione per gli affari
esteri e la politica di sicurezza.
* Joaquín Almunia, Competitività.
* Maroš Šefčovič, Relazioni Istituzionali e la Strategia di
Comunicazione.
* Štefan Füle, Allargamento.
* Maria Damanaki, Pesca e Affari marittimi.
* László Andor, Sviluppo, Affari Sociali e Pari Opportunità.
* Gediminas Kirkilas, Primo ministro.
* Ferenc Gyurcsány, Primo ministro dell'Ungheria.
* Alfred Gusenbauer, Cancelliere dell'Austria.
* George Papandreou, Primo ministro della Grecia.
* José Sócrates, Primo ministro del Portogallo.
* José Luis Rodríguez Zapatero, Presidente del Governo Spagnolo.

eh gia', sembra proprio una falange di black-block, ROTFL!

> http://it.wikipedia.org/wiki/Riccardo_Iacona
> "Nel 1996 lascia la Rai assieme a Santoro per diventare un autore dei
> programmi Moby dick e Moby's su Italia 1."
> "Ritorna in Rai ancora insieme a Michele Santoro con cui continua la
> collaborazione lavorando in Circus e Sciuscià."

uuhhh... ha toccato santoro, quindi e' un appestato.

bye

--
WAR IS PEACE
FREEDOM IS SLAVERY
IGNORANCE IS STRENGTH
Fatal_Error
2011-11-21 13:22:44 UTC
Permalink
"superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
news:4eca4151$0$1390$***@reader2.news.tin.it...
> Fatal_Error ha scritto:

>> Berlusconi oggi non e' piu' un socialista, Bersani, D'Alema, Fassino,
>> ecc. non sono piu' comunisti (LOL) ed i socialisti di oggi sono
>> decisamente antiberlusconiani:
>
> so what? essere antib. vuoi dire necessariamente essere "comunisti"? hai
> presente cosa vuoi dire in insiemistica "inclusione in senso stretto"?

Hai presente cosa vuol dire non saper nemmeno leggere? Avevo scritto:
"Veniamo AI FATTI documentati, alcune trasmissioni POLITICHE dichiaratamente
di sinistra in onda sulla RAI:",

>>>> Le Storie - dal lunedi al venerdi, RAI3 - Augias
>>>> Presadiretta - lunedi', prima serata, RAI3 - Iacona
>>>
>>> LOLLONE! augias di sinistra? iacona?!?!? ROTFL!!!!!
>> http://it.wikipedia.org/wiki/Corrado_Augias
>> "È stato eletto deputato al Parlamento europeo in seguito alle elezioni
>> europee del 1994 come indipendente nelle liste del Partito Democratico
>> della Sinistra. È rimasto in carica fino al 1999."
>
> ah quindi un socialdemocratico come augias, che faceva parte del gruppo
> pse al p.e., sarebbe un pericoloso esponente dei centri sociali,
Totalmente e dichiaratamente schierato a sinistra, addirittura parlamentare
europeo del PD, scelto da RAI3 ovviamente per questo motivo e che fa
trasmissioni chiaramente antiberlusconiane, esattamente come avevo detto.

>> http://it.wikipedia.org/wiki/Riccardo_Iacona
>> "Nel 1996 lascia la Rai assieme a Santoro per diventare un autore dei
>> programmi Moby dick e Moby's su Italia 1."
>> "Ritorna in Rai ancora insieme a Michele Santoro con cui continua la
>> collaborazione lavorando in Circus e Sciuscià."
>
> uuhhh... ha toccato santoro, quindi e' un appestato.
Non "ha toccato", e' stato il suo braccio destro in trasmissioni schierate
come Circus e Sciuscia', scelto da Santoro per OVVIE condivisioni di vedute
e che ha seguito ovunque da suo fedelissimo quale e'.

Mi dispiace Pollo, ma hai rimediato l'ennesima figura di me..a! Per
rilassarti, guardati 5 minuti di Ferrara intervistato ad Annozero, quale
esempio di apertura democratica... ROTFL
http://goo.gl/ExJSQ
superpollo
2011-11-21 13:54:42 UTC
Permalink
Fatal_Error ha scritto:
> "superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
> news:4eca4151$0$1390$***@reader2.news.tin.it...
>> Fatal_Error ha scritto:
...
>>> http://it.wikipedia.org/wiki/Riccardo_Iacona
>>> "Nel 1996 lascia la Rai assieme a Santoro per diventare un autore dei
>>> programmi Moby dick e Moby's su Italia 1."
>>> "Ritorna in Rai ancora insieme a Michele Santoro con cui continua la
>>> collaborazione lavorando in Circus e Sciuscià."
>>
>> uuhhh... ha toccato santoro, quindi e' un appestato.
> Non "ha toccato", e' stato il suo braccio destro in trasmissioni
> schierate come Circus e Sciuscia', scelto da Santoro per OVVIE
> condivisioni di vedute e che ha seguito ovunque da suo fedelissimo quale
> e'.
>
> Mi dispiace Pollo, ma hai rimediato l'ennesima figura di me..a! Per
> rilassarti, guardati 5 minuti di Ferrara intervistato ad Annozero, quale
> esempio di apertura democratica... ROTFL
> http://goo.gl/ExJSQ

meglio questo:

http://is.gd/hPgLLk

--
WAR IS PEACE
FREEDOM IS SLAVERY
IGNORANCE IS STRENGTH
Fatal_Error
2011-11-21 17:17:19 UTC
Permalink
"superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
news:4eca5824$0$1384$***@reader2.news.tin.it...
> Fatal_Error ha scritto:

>> Mi dispiace Pollo, ma hai rimediato l'ennesima figura di me..a! Per
>> rilassarti, guardati 5 minuti di Ferrara intervistato ad Annozero, quale
>> esempio di apertura democratica... ROTFL
>> http://goo.gl/ExJSQ
>
> meglio questo:
>
> http://is.gd/hPgLLk

No grazie, io a "prescritti" e pluricondannati per diffamazione non do'
ascolto:
http://it.wikipedia.org/wiki/Marco_Travaglio

-----------------------
Nel gennaio 2010 la Corte d'Appello penale di Roma lo ha condannato a 1000
euro di multa per il reato di diffamazione aggravato dall'uso del mezzo
della stampa, ai danni di Cesare Previti[66]. Il reato, secondo il giudice
monocratico, era stato commesso mediante l'articolo Patto scellerato tra
mafia e Forza Italia pubblicato sull'Espresso il 3 ottobre 2002.[67] La
sentenza d'appello riforma la condanna dell'ottobre 2008 in primo grado
inflitta al giornalista ad 8 mesi di reclusione e 100 euro di multa.[68] In
sede civile, a causa del predetto reato, Travaglio era stato condannato in
primo grado, in solido con l'allora direttore della rivista Daniela Hamaui,
al pagamento di 20.000 euro a titolo di risarcimento del danno in favore
della vittima del reato, Cesare Previti.[69] Il 23 febbraio 2011 la condanna
per diffamazione confermata in appello per il processo Previti cade in
prescrizione.[70]

Nel 2000 è stato condannato in sede civile,[71][72] dopo essere stato citato
in giudizio da Cesare Previti a causa di un articolo su L'Indipendente, al
risarcimento del danno quantificato in 79 milioni di lire.[73][74]
Il 4 giugno 2004 è stato condannato dal Tribunale di Roma in sede civile a
un totale di 85.000 euro (più 31.000 euro di spese processuali) per un
errore contenuto nel libro «La Repubblica delle banane» scritto assieme a
Peter Gomez e pubblicato nel 2001; in esso, a pagina 537, si attribuiva
erroneamente all'allora neo-parlamentare di Forza Italia Giuseppe Fallica
una condanna per false fatture che aveva invece colpito un omonimo
funzionario di Publitalia. L'errore era poi stato trasposto anche su
L'Espresso, il Venerdì di Repubblica e La Rinascita della Sinistra, per cui
la condanna in solido, oltreché la Editori Riuniti, è stata estesa anche al
gruppo Editoriale L'Espresso. Nel 2009, dopo il ricorso in appello, la pena
è stata ridotta a 15.000 euro.[75]
Il 5 aprile 2005 è stato condannato dal Tribunale di Roma in sede civile,
assieme all'allora direttore dell'Unità Furio Colombo, al pagamento di
12.000 euro più 4.000 di spese processuali a Fedele Confalonieri (Mediaset)
dopo averne associato il nome ad alcune indagini per ricettazione e
riciclaggio, reati per i quali, invece, non era risultato inquisito.[76]
Il 20 febbraio 2008 il Tribunale di Torino in sede civile lo ha condannato
a risarcire Fedele Confalonieri e Mediaset con 26.000 euro, a causa
dell'articolo "Piazzale Loreto? Magari"[77] pubblicato nella rubrica Uliwood
Party su l'Unità il 16 luglio 2006.[78]
Nel giugno 2008 è stato condannato dal Tribunale di Roma in sede civile,
assieme al direttore dell'Unità Antonio Padellaro e a Nuova Iniziativa
Editoriale, al pagamento di 12.000 euro più 6.000 di spese processuali per
aver descritto la giornalista del TG1 Susanna Petruni come personaggio
servile verso il potere e parziale nei suoi resoconti politici: «La
pubblicazione», si leggeva nella sentenza, «difetta del requisito della
continenza espressiva e pertanto ha contenuto diffamatorio».[76]
Il 28 aprile 2009 è stato condannato in primo grado dal Tribunale penale di
Roma per il reato di diffamazione ai danni dell'allora direttore di Raiuno,
Fabrizio Del Noce, perpetrato mediante un articolo pubblicato su L'Unità
dell'11 maggio 2007.[79][80]
Il 21 ottobre 2009 è stato condannato in Cassazione (Terza sezione civile,
sentenza 22190) al risarcimento di 5.000 euro nei confronti del giudice
Filippo Verde che era stato definito «più volte inquisito e condannato» nel
libro Il manuale del perfetto inquisito, affermazioni giudicate diffamatorie
dalla Corte in quanto riferite «in maniera incompleta e sostanzialmente
alterata» visto il «mancato riferimento alla sentenza di prescrizione o,
comunque, la mancata puntualizzazione del carattere non definitivo della
sentenza di condanna, suscitando nel lettore l'idea che la condanna fosse
definitiva (se non addirittura l'idea di una pluralità di condanne)».[81]
Il 18 giugno 2010 è stato condannato[82] dal Tribunale di Torino – VII
sezione civile – a risarcire 16.000 € al Presidente del Senato Renato
Schifani (che aveva chiesto un risarcimento di 1.750.000 €) per diffamazione
avendo evocato la metafora del lombrico e della muffa a Che tempo che fa il
10 maggio 2008. Il Tribunale ha invece ritenuto che le richieste di
chiarimenti, da parte di Travaglio, circa i rapporti di Schifani con
esponenti della mafia siciliana rientrino nel diritto di cronaca, nel
diritto di critica e nel diritto di satira.[83]
L'11 ottobre 2010 Travaglio è stato condannato per diffamazione dal
Tribunale di Marsala, per aver dato del figlioccio di un boss all'assessore
regionale siciliano David Costa, arrestato con l’accusa di concorso esterno
in associazione mafiosa e successivamente assolto in forma definitiva.
Travaglio è stato condannato a pagare 15.000€[84].
-----------------------
superpollo
2011-11-21 19:18:49 UTC
Permalink
Fatal_Error ha scritto:
> "superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
> news:4eca5824$0$1384$***@reader2.news.tin.it...
>> Fatal_Error ha scritto:
>
>>> Mi dispiace Pollo, ma hai rimediato l'ennesima figura di me..a! Per
>>> rilassarti, guardati 5 minuti di Ferrara intervistato ad Annozero,
>>> quale esempio di apertura democratica... ROTFL
>>> http://goo.gl/ExJSQ
>>
>> meglio questo:
>>
>> http://is.gd/hPgLLk
>
> No grazie, io a "prescritti" e pluricondannati non do'

"do" (voce del verbo "dare") si scrive senza accento.

> ascolto:

eh ma non tutti possono godere di immunita', prescrizioni per legittimo
impedimento o addirittura autoassolversi mediante leggi ad personam:

http://it.wikipedia.org/wiki/Procedimenti_giudiziari_a_carico_di_Silvio_Berlusconi

"Silvio Berlusconi è stato oggetto di numerosi procedimenti penali,
nessuno dei quali si è concluso con una sentenza definitiva di condanna
per via di assoluzioni, declaratorie di PRESCRIZIONE E DEPENALIZZAZIONI
dei reati contestati. Alcuni di questi procedimenti sono stati
archiviati in fase di indagine; a seguito di altri è stato instaurato un
processo nel quale Berlusconi è stato assolto. In altri processi,
infine, sono state pronunciate, in primo grado o in appello, sentenze di
condanna per reati quali CORRUZIONE GIUDIZIARIA, FINANZIAMENTO ILLECITO
A PARTITI E FALSO IN BILANCIO. In alcuni di essi, Berlusconi si è
GIOVATO DI LEGGI APPROVATE DALLA MAGGIORANZA PARLAMENTARE DA LUI STESSO
GUIDATA: tali provvedimenti, che hanno suscitato intense polemiche
politiche, sono stati definiti LEGGI AD PERSONAM."

bye

--
WAR IS PEACE
FREEDOM IS SLAVERY
IGNORANCE IS STRENGTH
AT
2011-11-21 20:36:17 UTC
Permalink
Il 21/11/2011 20:18, superpollo ha scritto:

>> No grazie, io a "prescritti" e pluricondannati non do'

> "do" (voce del verbo "dare") si scrive senza accento.

Mi tocca pure fare l'avvocato, ma difronte a cotanta saccenza non posso
tacere:

dare: v.tr. [lat. dare] pres. do o dò ...

fonte: vocabolario Treccani

inoltre, tanto per conferma, puoi controllare qua:

http://www.literary.it/rubriche/dati/metrica_e_altro/i_monosillabi.html

"do | a. nota musicale; b. 1a pers, sing. ind. pres. del verbo dare,
talora accentata (dò) per non ingenerare confusione con la nota;"

Ora dovresti chiedergli scusa per la figura di merda che hai fatto.

Ciao
--
AT
superpollo
2011-11-21 20:42:37 UTC
Permalink
AT ha scritto:
> Il 21/11/2011 20:18, superpollo ha scritto:
>
>>> No grazie, io a "prescritti" e pluricondannati non do'
>
>> "do" (voce del verbo "dare") si scrive senza accento.
>
> Mi tocca pure fare l'avvocato, ma difronte a cotanta saccenza non posso
> tacere:
>
> dare: v.tr. [lat. dare] pres. do o dò ...
>
> fonte: vocabolario Treccani

se consenti cito una fonte un tantino piu' autorevole:

http://www.accademiadellacrusca.it/faq/faq_risp.php?id=4016&ctg_id=93

'''
Scrivete do (prima persona del presente indicativo di dare) e
soprattutto sto (prima persona del presente indicativo di stare) sempre
senza accento: "Ti do ragione", "Sto qui ad aspettarti". Qualcuno mette
l'accento sul verbo do, per distinguerlo dalla nota musicale: ma nessuno
confonderebbe questi due do, così come nessuno confonde i due re!
'''


> inoltre, tanto per conferma, puoi controllare qua:
>
> http://www.literary.it/rubriche/dati/metrica_e_altro/i_monosillabi.html
>
> "do | a. nota musicale; b. 1a pers, sing. ind. pres. del verbo dare,
> talora accentata (dò) per non ingenerare confusione con la nota;"

vedi sopra:

'''
nessuno confonderebbe questi due do, così come nessuno confonde i due re!
'''

> Ora dovresti chiedergli scusa per la figura di merda che hai fatto.

dicevi?

--
WAR IS PEACE
FREEDOM IS SLAVERY
IGNORANCE IS STRENGTH
AT
2011-11-21 21:14:07 UTC
Permalink
Il 21/11/2011 21:42, superpollo ha scritto:


>> "do | a. nota musicale; b. 1a pers, sing. ind. pres. del verbo dare,
>> talora accentata (dò) per non ingenerare confusione con la nota;"

> vedi sopra:
>
> '''
> nessuno confonderebbe questi due do, così come nessuno confonde i due re!
> '''
>
>> Ora dovresti chiedergli scusa per la figura di merda che hai fatto.

> dicevi?

dicevo che la questione è quanto meno controversa.
Ed il Treccani non è una cacchetta.
"sol al re la do" potrebbe ingenerare confusione :-)

Ciao
--
AT
superpollo
2011-11-21 21:24:25 UTC
Permalink
AT ha scritto:
> Il 21/11/2011 21:42, superpollo ha scritto:
>
>
>>> "do | a. nota musicale; b. 1a pers, sing. ind. pres. del verbo dare,
>>> talora accentata (dò) per non ingenerare confusione con la nota;"
>
>> vedi sopra:
>>
>> '''
>> nessuno confonderebbe questi due do, così come nessuno confonde i due re!
>> '''
>>
>>> Ora dovresti chiedergli scusa per la figura di merda che hai fatto.
>
>> dicevi?
>
> dicevo che la questione è quanto meno controversa.

ah, avevo capito male.

> Ed il Treccani non è una cacchetta.

senz'altro.

bye

--
WAR IS PEACE
FREEDOM IS SLAVERY
IGNORANCE IS STRENGTH
Tommaso Russo, Trieste
2011-11-21 21:43:49 UTC
Permalink
Il 21/11/2011 22:14, AT ha scritto:

> "sol al re la do" potrebbe ingenerare confusione :-)

Silvio: fa re sol do fa re sol do
I ministri: mi fa fa re sol do mi fa fa re sol do
Le ministre: si la do si la do si la do
Il giudice: si fa la minore si fa la minore


--
TRu-TS
Buon vento e cieli sereni
superpollo
2011-11-21 21:52:39 UTC
Permalink
Tommaso Russo, Trieste ha scritto:
> Il 21/11/2011 22:14, AT ha scritto:
>
>> "sol al re la do" potrebbe ingenerare confusione :-)
>
> Silvio: fa re sol do fa re sol do
> I ministri: mi fa fa re sol do mi fa fa re sol do
> Le ministre: si la do si la do si la do
> Il giudice: si fa la minore si fa la minore

LOL

--
WAR IS PEACE
FREEDOM IS SLAVERY
IGNORANCE IS STRENGTH
Fatal Error
2011-11-21 19:48:17 UTC
Permalink
"superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
news:4ecaa41c$0$1381$***@reader2.news.tin.it...
> Fatal_Error ha scritto:
> "do" (voce del verbo "dare") si scrive senza accento.
Bravo! Ti attacchi ai refusi... Ne hai fatto caterve tu di refusi, meglio
che lasciamo perdere...

>> ascolto:
>
> eh ma non tutti possono godere di immunita', prescrizioni per legittimo
> impedimento o addirittura autoassolversi mediante leggi ad personam:
>
> http://it.wikipedia.org/wiki/Procedimenti_giudiziari_a_carico_di_Silvio_Berlusconi
>
> "Silvio Berlusconi è stato oggetto di numerosi procedimenti penali,
> nessuno dei quali si è concluso con una sentenza definitiva di condanna

A parte il fatto che parlavamo di trasmissioni schierate non di politici, la
differenza fra un pluicondannato per diffamazione (che sicuramente ha fatto
piu' volte lo stesso illecito) e un innocente perseguitato con 28
procedimenti giudiziari che non e' mai stato condannato la sai vedere? No?
Ah, gia'.....
Hai visto ora che e' cambiato governo, lo spread com'e' sceso, era proprio
colpa di berlsconi quindi! No? Ah, gia'...
superpollo
2011-11-21 10:42:42 UTC
Permalink
AT ha scritto:
> Il 21/11/2011 07:21, superpollo ha scritto:
>
>>> riscontro in nessuna trasmissione simile orientata a destra!
>
>> ah no? ecco un elenco parziale:
>
>> - TUTTI i tg tranne tg3
>
> sì
...
>> - e poi... ci sono anche programmi che FANNO POLITICA in modo più
>> MODERNO E DIVERTENTE RINCITRULLENDO LE PERSONE
...
> Cioè secondo te il centro-destra farebbe politica con programmi per
> rincitrullire le persone.
> E' certo, se uno non è un citrullo come fa a votare pdl?

hai riassunto mirabilmente vent'anni di italia post-tangentopoli. ma le
radici del rincoglionimento affondano negli anni '80:

http://is.gd/Jryr3K

>> questo solo per parlare della rai... ovviamente gli altri canali SONO
>> PROPRIETA' del nanodimerda, quindi non e' il caso di indagare a fonda
>
> sì certo

si' certo: "La pubblicità della tv pubblica (gestita da Sipra) vale meno
di un terzo di quella di Mediaset: 1.029 milioni lo scorso anno contro i
3.242 milioni di euro di Mediaset. La Rai ha infatti visto calare del
16,5% gli spot, Mediaset “solo” del 4%. E il Biscione è in vantaggio
anche nel recupero."

e come sai la pubblicita' e' l'origine dell'impero del nano e della sua
"fortuna" politica.

> Cmq il punto è un altro: la faziosità delle trasmissioni della sinistra
> è INEGUAGLIATA.

http://www.youtube.com/watch?v=RAlpQ4r1eRM

> Dai, lo sai anche tu.

te la canti e te la suoni.

bye

--
WAR IS PEACE
FREEDOM IS SLAVERY
IGNORANCE IS STRENGTH
AT
2011-11-21 12:37:22 UTC
Permalink
Il 21/11/2011 11:42, superpollo ha scritto:

>> E' certo, se uno non è un citrullo come fa a votare pdl?

> hai riassunto mirabilmente vent'anni di italia post-tangentopoli. ma le
> radici del rincoglionimento affondano negli anni '80:

> http://is.gd/Jryr3K

come siete diventati moralisti, voi sinistrorsi.
E' cmq davvero infantile pensare che chi ha convinzioni politiche
diverse dalle proprie sia un rincoglionito.

> > Cmq il punto è un altro: la faziosità delle trasmissioni della sinistra
>> è INEGUAGLIATA.

> http://www.youtube.com/watch?v=RAlpQ4r1eRM

dilettanti, appunto.

Cmq chissenefrega di quello che fa mediaset con i suoi soldi.
Il problema è la rai che non svolge un vero servizio pubblico,
ma è impestata di trasmissioni politically-motivated.

Ciao
--
AT
superpollo
2011-11-21 12:43:48 UTC
Permalink
AT ha scritto:
> Il 21/11/2011 11:42, superpollo ha scritto:
>
>>> E' certo, se uno non è un citrullo come fa a votare pdl?
>
>> hai riassunto mirabilmente vent'anni di italia post-tangentopoli. ma le
>> radici del rincoglionimento affondano negli anni '80:
>
>> http://is.gd/Jryr3K
>
> come siete diventati moralisti, voi sinistrorsi

eh no, non e' quel culo il problema, figuriamoci. il culo e' solo una
metafora del problema. ogni rif. e' puramente casuale.

> Cmq chissenefrega di quello che fa mediaset con i suoi soldi

mediaset e' PROPRIETA' di un leader politico ex-presidente del
consiglio, non lo vedi il problema? no eh?

questa e' l'italia. e' cosi' perche' tu e quelli come te non vedono.

> Il problema è la rai

eh va beh, tu hai le tue idee, ben definite. tientele stette mi raccomando.

bye

--
WAR IS PEACE
FREEDOM IS SLAVERY
IGNORANCE IS STRENGTH
AT
2011-11-21 13:26:02 UTC
Permalink
Il 21/11/2011 13:43, superpollo ha scritto:

>>> http://is.gd/Jryr3K

>> come siete diventati moralisti, voi sinistrorsi

> eh no, non e' quel culo il problema, figuriamoci. il culo e' solo una
> metafora del problema. ogni rif. e' puramente casuale.

al massimo è un simbolo, non una metafora.
Mi puoi spiegare il significato, di grazia?
A meno che non sia troppo infantile.

>> Cmq chissenefrega di quello che fa mediaset con i suoi soldi

> mediaset e' PROPRIETA' di un leader politico ex-presidente del
> consiglio, non lo vedi il problema? no eh?

sinceramente no.
finchè altri sono liberi di fare lo stesso,
non ci vedo nessun problema.
Se altri non sono capaci è un'altra questione.
Che vuoi fare? L'esproprio proletario dei beni di B.
solo perchè non c'è un vero imprenditore di sinistra in grado
di fare le stesse cose?

> questa e' l'italia. e' cosi' perche' tu e quelli come te non vedono.

Cosa dovrei vedere?
Menomale che c'è mediaset.
Immagina che cosa sarebbe la TV se ci fosse solo il sinistro monocolore.

>> Il problema è la rai

> eh va beh, tu hai le tue idee, ben definite. tientele stette mi raccomando.

certo è difficile discutere se l'interlocutore mette sempre nuova carne
al fuoco, fa dirty quoting e non risponde sul punto.

Ciao
--
AT
superpollo
2011-11-21 13:58:38 UTC
Permalink
AT ha scritto:
...
>>> Cmq chissenefrega di quello che fa mediaset con i suoi soldi
>
>> mediaset e' PROPRIETA' di un leader politico ex-presidente del
>> consiglio, non lo vedi il problema? no eh?
>
> sinceramente no.
> finchè altri sono liberi di fare lo stesso

oops... liberi?

http://is.gd/BAXIu9

mah.

--
WAR IS PEACE
FREEDOM IS SLAVERY
IGNORANCE IS STRENGTH
Fatal_Error
2011-11-21 21:46:38 UTC
Permalink
"superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
news:4eca4785$0$1390$***@reader2.news.tin.it...

>>> hai riassunto mirabilmente vent'anni di italia post-tangentopoli. ma le
>>> radici del rincoglionimento affondano negli anni '80:
Pollo, esperto in grammatica italiana, dopo il punto metti la minuscola?

> eh no, non e' quel culo il problema, figuriamoci. il culo e' solo una
> metafora del problema. ogni rif. e' puramente casuale.
Ah, si dice "eh no" non "e no", se ne impara una ogni giorno dal Pollo...
Vedo che confermi che dopo il punto la maiuscola e' vietata! E siamo a 4

> mediaset e' PROPRIETA' di un leader politico ex-presidente del consiglio,
> non lo vedi il problema? no eh?
Mediaset non si scrive con la maiuscola? Dopo il punto interrogativo non
serve la maiuscola? E siamo a 6...

> questa e' l'italia. e' cosi' perche' tu e quelli come te non vedono.
Uhhh, Anche Italia si puo' scrivere con la minuscola! Come cambiano le
regole, che fatica tenersi aggiornati, meno male che ci sei tu! Vedo che la
regola della minuscola dopo il punto e' ferrea! E siamo a 8
>
>> Il problema è la rai
Cavolo, ma RAI non e' un acronimo? E siamo a 9

> eh va beh, tu hai le tue idee, ben definite. tientele stette mi
> raccomando.
Si dice "eh va beh", non "e va beh"? A conferma della regola, altra
minuscola dopo il punto... E siamo a 10

Pollo, il correttore grammaticale... Me lo permetti un bel
ROTFL
superpollo
2011-11-21 21:52:22 UTC
Permalink
Fatal_Error ha scritto:
> "superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
...
>>> Il problema è la rai
> Cavolo, ma RAI non e' un acronimo? E siamo a 9

ma sai chi stai quotando?

--
WAR IS PEACE
FREEDOM IS SLAVERY
IGNORANCE IS STRENGTH
Fatal_Error
2011-11-21 22:00:09 UTC
Permalink
"superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
news:4ecac819$0$1387$***@reader2.news.tin.it...
> Fatal_Error ha scritto:
>> "superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
> ...
>>>> Il problema è la rai
>> Cavolo, ma RAI non e' un acronimo? E siamo a 9
>
> ma sai chi stai quotando?

Uh, hai ragione, eri solo a 9... Come ti ho dimostrato, meglio lasciar stare
i refusi su Usenet, non pensi?
superpollo
2011-11-21 22:06:51 UTC
Permalink
Fatal_Error ha scritto:
> "superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
> news:4ecac819$0$1387$***@reader2.news.tin.it...
>> Fatal_Error ha scritto:
>>> "superpollo" <***@tznvy.pbz> ha scritto nel messaggio
>> ...
>>>>> Il problema è la rai
>>> Cavolo, ma RAI non e' un acronimo? E siamo a 9
>>
>> ma sai chi stai quotando?
>
> Uh, hai ragione, eri solo a 9

?

--
WAR IS PEACE
FREEDOM IS SLAVERY
IGNORANCE IS STRENGTH
fuzzy
2011-11-20 17:12:22 UTC
Permalink
On Nov 20, 2:01 pm, Raffaele Castagno <***@gmail.com>
wrote:
> On Sunday, November 20, 2011 11:05:39 AM UTC+1, superpollo wrote:
> > stai dunque insinuando che i media governativi (tutti) non hanno avuto
> > modo di fare propaganda per il no?
>
> No, io affermo che i sostenitori del si hanno sparato una marea di stronzate, imprecisioni, falsità, slogan et similia, cavalcando l'onda emotiva degli eventi per ottenere dei beceri risultati politici e/o economici (non certo a beneficio della collettività).
> Senza quel referendum oggi probabilmente non dovremmo pagare così caro.

puah!!uha auh auh auh aaaaaaaaaaaaaaHHHH!!!!!

> Raffaele
not1xor1
2011-11-20 19:08:46 UTC
Permalink
Il 20/11/2011 14:01, Raffaele Castagno ha scritto:

> Senza quel referendum oggi probabilmente non dovremmo pagare così
> caro.

oggi?
forse (e sottolineo forse) dopo 10-15 anni e solo nel caso che le
purtroppo immancabili ditte mafiose non si aggiudicassero appalti e
subappalti costruendo i soliti castelli di sabbia

--
bye
!(!1|1)
AT
2011-11-20 03:48:09 UTC
Permalink
Il 19/11/2011 22:43, superpollo ha scritto:

>>> ne faremo altri di referendum, e li perderete sempre.
>>> per cui il nucleare non si farà mai.
>>
>> La tua sicurezza manifesta chiaramente la vostra mala fede.
>> Ritieni il risultato scontato perchè sai bene quanto sia profondamente
>> antidemocratico chiamare il cittadino a esprimere opinioni su
>> argomenti sui quali non è stato correttamente informato.
>
> e quanto e' democratico non informare correttamente i cittadini? dicci
> un po'...


ti posso facilmente rispondere che la nostra è una democrazia _delegata_.
Io mi fido di tizio, gli concedo il mio voto e lo *delego* in mia vece a
decidere su questioni di cui non ho competenza specifica.
Volendo essere più precisi, delego il parlamento tutto a rappresentare
le mie istanze e quelle degli altri.
(insomma i politici non sono nostri "dipendenti", che vanno "licenziati"
quando ci girano, come sostiene quel cretino di grillo)
Quindi non si può definire *anti-democratico* non informare i cittadini
di tutte le scelte politiche.
La trasparenza è preferibile, ma non è indispensabile alla democrazia:
basti pensare all'istituto del segreto di stato.

Tuttavia, quando il cittadino viene privato del potere di delega (leggi:
referendum = strumento di democrazia _diretta_, NON _delegata_) allora
egli DEVE essere correttamente informato.
Altrimenti non è democrazia (nè diretta nè delegata), ma demagogia.

Tu ritieni, in coscienza, che i cittadini che sono andati a votare quei
ridicoli referendum (democrazia diretta) fossero stati correttamente
informati?

Ciao
--
AT
Continua a leggere su narkive:
Loading...