Discussione:
Spunti personali da "VOYAGER"
(troppo vecchio per rispondere)
asps
2003-10-22 15:48:05 UTC
Permalink
Spunto 1)- Comoretto (astronomo del CICAP) : "L'universo è grande- Troppe
distanze- Spazi enormi" (perchè ci siano "visitatori alieni" sulla
Terra)...
Non per polemizzare subito ma è...la solita manfrina cicappina!...
Misurare
ciò che è possibile o meno sulla base dei nostri limiti. Non vale la pena
nemmeno di soffermarsi troppo ancora su questo paradosso.
quella del G.Comoretto è una super bicazzola in quanto basata sulla SICURA
demenza dei possibili "visitatori alieni" e ovviamente sulla "intelligenza"
dei pensatori alla Comoretto.
Il G.Comoretto postula che dementemente essi debbano distribuirsi
nell'universo più o meno uniformemente come un gas in espansione e non
scegliere dove esattamente andare.......
Spunto 2)- Le sfere di luce. Affascinanti fenomeni. A me suggeriscono
fortemente l'idea di una qualche forma di "sonda"; indubbiamente
intelligentemente guidati, questi strani "oggetti" mi ricordano
curiosamente
anche certi animaletti curiosi che si affiancano alle navi... Domanda
intrigante: e se fossero esseri viventi?...
non è da escludere una possibile sintesi tra nave e visitatore alieno anche
se per noi può apparire ridicola e assurda
Eccezionali molti filmati
presentati nella puntata di questa sera, in particolare quello che
mostrava
l'ingresso nell'atmosfera terrestre di una di queste sfere di luce dopo
che
aveva stazionato a lungo al di fuori di essa. Oppure il filmato dallo
Shattle, STS 84- Missione Atlantis (1997): davvero interessante.
La loro dinamica, le loro emissioni e.m. , la loro compattezza , le piccole
dimensioni ...tutto mi ricorda una ottomizzazione degli attuali sistemi pnn
.....
Nelle " Procedure di Propulsione Interstellare " in Nova Astronautica n.96
Vol.23 2003 si offre infatti una breve esemplificazione sul potenziamento
della spinta degli
attuali prototipi PNN ..... e conseguentemente la loro dislocazione e
compattazione nelle stesse paratie dell'aeromobile . In un cm^3 potrebbero
essere contenuti ,con adeguate tolleranze, 1000 dipoli a 300 GHz
............

http://www.mywebpages.com/asps/Vol23.htm

In generale tutto il filmato di questi fenomeni anomali mi è piaciuto perchè
ha limitato al massimo ipotesi , congetture e spiegazioni.

E.Laureti
Giancarlo Albricci
2003-10-22 16:21:50 UTC
Permalink
"asps"
Post by asps
La loro dinamica, le loro emissioni e.m. , la loro compattezza , le piccole
dimensioni ...tutto mi ricorda una ottomizzazione degli attuali sistemi pnn
Nelle " Procedure di Propulsione Interstellare " in Nova Astronautica n.96
Vol.23 2003 si offre infatti una breve esemplificazione sul potenziamento
della spinta degli
attuali prototipi PNN ..... e conseguentemente la loro dislocazione e
compattazione nelle stesse paratie dell'aeromobile . In un cm^3 potrebbero
essere contenuti ,con adeguate tolleranze, 1000 dipoli a 300 GHz
ma insomma Emidio. Qui su IDU hai un ET d.o.c.g. che può dirti tutto sulla
propulsione delle astronavi ghemuiane. Incontratevi e parlatene!

ciao
Giancarlo
asps
2003-10-22 16:44:39 UTC
Permalink
Post by Giancarlo Albricci
"asps"
Post by asps
La loro dinamica, le loro emissioni e.m. , la loro compattezza , le
piccole
Post by asps
dimensioni ...tutto mi ricorda una ottomizzazione degli attuali sistemi
pnn
Post by asps
Nelle " Procedure di Propulsione Interstellare " in Nova Astronautica n.96
Vol.23 2003 si offre infatti una breve esemplificazione sul
potenziamento
Post by Giancarlo Albricci
Post by asps
della spinta degli
attuali prototipi PNN ..... e conseguentemente la loro dislocazione e
compattazione nelle stesse paratie dell'aeromobile . In un cm^3 potrebbero
essere contenuti ,con adeguate tolleranze, 1000 dipoli a 300 GHz
ma insomma Emidio. Qui su IDU hai un ET d.o.c.g. che può dirti tutto sulla
ma insomma vedo che lei bazzica questo ng fortemente dato che pensa di
essere un gradino più su per ammaestrare tutti con una scienza che non
combina mai un cazzo e si autopiscia addosso.......
Post by Giancarlo Albricci
propulsione delle astronavi ghemuiane.
ma ghe ghazzo dice......
Post by Giancarlo Albricci
Incontratevi e parlatene!
ma lo incontri lei che è abituato
Post by Giancarlo Albricci
ciao
Giancarlo
vaffanculo

E.Laureti
Arecibo
2003-10-23 00:18:54 UTC
Permalink
Post by asps
ma insomma vedo che lei bazzica questo ng fortemente dato che pensa di
essere un gradino più su per ammaestrare tutti con una scienza che non
combina mai un cazzo e si autopiscia addosso.......
Parole sante!
Il Professorone viene a darci lezioni di scienza su IDU ma su it.scienza
tiene il profilo basso basso basso :-))
Giancarlo Albricci
2003-10-23 10:44:33 UTC
Permalink
"Arecibo"
Post by Arecibo
Parole sante!
Il Professorone viene a darci lezioni di scienza su IDU ma su it.scienza
tiene il profilo basso basso basso :-))
da uno come te ho solo da imparare.
kennyt
2003-10-23 14:50:51 UTC
Permalink
Post by Arecibo
Post by asps
ma insomma vedo che lei bazzica questo ng fortemente dato che pensa di
essere un gradino più su per ammaestrare tutti con una scienza che non
combina mai un cazzo e si autopiscia addosso.......
Parole sante!
Il Professorone viene a darci lezioni di scienza su IDU ma su it.scienza
tiene il profilo basso basso basso :-))
Eh certo, molto meglio uno come arbel che parla di un' argomento come la
fisica di cui e' ignorante come una capra per suo stessa ammissione, in un
ng dove se ne discute seriamente ,immagino con slogan alla mago Forrester
tipo ma quante ne so ,ma quante ne so davanti agli allibiti frequentatori
dell' ng....

Uno invece che ,anche se ha una discreta cultura immagino, tiene un
profilo basso in un ng dove la maggioranza sono esperti non puo' esser altro
che lodato per l'umilta ,che ci trovi di sbagliato?

ken e il mondo alla rovescia .....
Antonio Bruno
2003-10-22 17:42:01 UTC
Permalink
Post by asps
Spunto 1)- Comoretto (astronomo del CICAP) : "L'universo è grande- Troppe
distanze- Spazi enormi" (perchè ci siano "visitatori alieni" sulla
Terra)...
Non per polemizzare subito ma è...la solita manfrina cicappina!...
Misurare
ciò che è possibile o meno sulla base dei nostri limiti. Non vale la pena
nemmeno di soffermarsi troppo ancora su questo paradosso.
quella del G.Comoretto è una super bicazzola in quanto basata sulla SICURA
demenza dei possibili "visitatori alieni" e ovviamente sulla
"intelligenza"
Post by asps
dei pensatori alla Comoretto.
Il G.Comoretto postula che dementemente essi debbano distribuirsi
nell'universo più o meno uniformemente come un gas in espansione e non
scegliere dove esattamente andare.......
Eheheheh...concordo appieno...;-)
Post by asps
Spunto 2)- Le sfere di luce. Affascinanti fenomeni. A me suggeriscono
fortemente l'idea di una qualche forma di "sonda"; indubbiamente
intelligentemente guidati, questi strani "oggetti" mi ricordano
curiosamente
anche certi animaletti curiosi che si affiancano alle navi... Domanda
intrigante: e se fossero esseri viventi?...
non è da escludere una possibile sintesi tra nave e visitatore alieno anche
se per noi può apparire ridicola e assurda
No, non mi sembra così assurda... Potrebbe essere, perchè no?... e non mi
pare nemmeno che sia un'ipotesi formulata da te per la prima volta...
Post by asps
Eccezionali molti filmati
presentati nella puntata di questa sera, in particolare quello che
mostrava
l'ingresso nell'atmosfera terrestre di una di queste sfere di luce dopo
che
aveva stazionato a lungo al di fuori di essa. Oppure il filmato dallo
Shattle, STS 84- Missione Atlantis (1997): davvero interessante.
La loro dinamica, le loro emissioni e.m. , la loro compattezza , le piccole
dimensioni ...tutto mi ricorda una ottomizzazione degli attuali sistemi pnn
.....
Nelle " Procedure di Propulsione Interstellare " in Nova Astronautica n.96
Vol.23 2003 si offre infatti una breve esemplificazione sul potenziamento
della spinta degli
attuali prototipi PNN ..... e conseguentemente la loro dislocazione e
compattazione nelle stesse paratie dell'aeromobile . In un cm^3 potrebbero
essere contenuti ,con adeguate tolleranze, 1000 dipoli a 300 GHz
............
http://www.mywebpages.com/asps/Vol23.htm
Quindi cosa pensi che possano essere quelle sfere?
Post by asps
In generale tutto il filmato di questi fenomeni anomali mi è piaciuto perchè
ha limitato al massimo ipotesi , congetture e spiegazioni.
Ah, sì, certo, ma non, purtroppo, l'ottusità dei presuntuosi.
Saluti
--
Antonio Bruno
http://www.associazionegraal.tk/
http://communities.msn.it/LaricercadelGraal
http://www.edicolaweb.net/edicola.htm
----------------------------------------------------------------------------
" SOLO SE SEI PRONTO A CONSIDERARE POSSIBILE L'IMPOSSIBILE
SEI IN GRADO DI SCOPRIRE QUALCOSA DI NUOVO "
Johann Wolfgang Goethe
Post by asps
E.Laureti
asps
2003-10-22 19:30:49 UTC
Permalink
Post by asps
Spunto 1)- Comoretto (astronomo del CICAP) : "L'universo è grande-
Troppe
Post by asps
distanze- Spazi enormi" (perchè ci siano "visitatori alieni" sulla
Terra)...
Non per polemizzare subito ma è...la solita manfrina cicappina!...
Misurare
ciò che è possibile o meno sulla base dei nostri limiti. Non vale la
pena
Post by asps
nemmeno di soffermarsi troppo ancora su questo paradosso.
quella del G.Comoretto è una super bicazzola in quanto basata sulla SICURA
demenza dei possibili "visitatori alieni" e ovviamente sulla
"intelligenza"
Post by asps
dei pensatori alla Comoretto.
Il G.Comoretto postula che dementemente essi debbano distribuirsi
nell'universo più o meno uniformemente come un gas in espansione e non
scegliere dove esattamente andare.......
Eheheheh...concordo appieno...;-)
Post by asps
Spunto 2)- Le sfere di luce. Affascinanti fenomeni. A me suggeriscono
fortemente l'idea di una qualche forma di "sonda"; indubbiamente
intelligentemente guidati, questi strani "oggetti" mi ricordano
curiosamente
anche certi animaletti curiosi che si affiancano alle navi... Domanda
intrigante: e se fossero esseri viventi?...
non è da escludere una possibile sintesi tra nave e visitatore alieno
anche
Post by asps
se per noi può apparire ridicola e assurda
No, non mi sembra così assurda... Potrebbe essere, perchè no?... e non mi
pare nemmeno che sia un'ipotesi formulata da te per la prima volta...
Post by asps
Eccezionali molti filmati
presentati nella puntata di questa sera, in particolare quello che
mostrava
l'ingresso nell'atmosfera terrestre di una di queste sfere di luce dopo
che
aveva stazionato a lungo al di fuori di essa. Oppure il filmato dallo
Shattle, STS 84- Missione Atlantis (1997): davvero interessante.
La loro dinamica, le loro emissioni e.m. , la loro compattezza , le
piccole
Post by asps
dimensioni ...tutto mi ricorda una ottomizzazione degli attuali sistemi
pnn
Post by asps
.....
Nelle " Procedure di Propulsione Interstellare " in Nova Astronautica n.96
Vol.23 2003 si offre infatti una breve esemplificazione sul
potenziamento
Post by asps
della spinta degli
attuali prototipi PNN ..... e conseguentemente la loro dislocazione e
compattazione nelle stesse paratie dell'aeromobile . In un cm^3 potrebbero
essere contenuti ,con adeguate tolleranze, 1000 dipoli a 300 GHz
............
http://www.mywebpages.com/asps/Vol23.htm
Quindi cosa pensi che possano essere quelle sfere?
se in alcuni casi appaiono non lucenti evidentemente controllano l'emissione
...come dire .......motore in folle ....... cmq se sono artificiali sono
sistemi dotati di propulsione e con procedure idonee alla ricognizione e
all'elusione in caso di pericolo
Post by asps
In generale tutto il filmato di questi fenomeni anomali mi è piaciuto
perchè
Post by asps
ha limitato al massimo ipotesi , congetture e spiegazioni.
Ah, sì, certo, ma non, purtroppo, l'ottusità dei presuntuosi.
essi impazziscono se non possono spiegarsi tutto... soprattutto impazziscono
se qualcosa di ignoto e capace di ribaltare e umiliare la favola del loro
sapere si presenta
Saluti
--
Antonio Bruno
Saluti

E.Laureti
Gianni Comoretto
2003-10-23 21:47:40 UTC
Permalink
Post by asps
essi impazziscono se non possono spiegarsi tutto... soprattutto impazziscono
se qualcosa di ignoto e capace di ribaltare e umiliare la favola del loro
sapere si presenta
MAGARI ci fosse qualcosa del genere. Farsi un giretto su un'astronave a
curvatura e' una cosa per cui qualsiasi astronomo sarebbe disposto a
vendersi non dico cosa per pubblica decenza.

Se ci fosse un sistema PPN *FUNZIONANTE*, sarei il primo acquirente.
Avrei una marea di progetti che sono impossibili da realizzare, ma che
con quel motore diverrebbero fattibili.

Ma se non va, non va. E finora tutto quello che avete mostrato e' stata
una scatola nera che oscilla, non si sa come, o perche'.

Saluti

Gianni Comoretto
asps
2003-10-24 06:26:32 UTC
Permalink
Post by Gianni Comoretto
Post by asps
essi impazziscono se non possono spiegarsi tutto... soprattutto impazziscono
se qualcosa di ignoto e capace di ribaltare e umiliare la favola del loro
sapere si presenta
MAGARI ci fosse qualcosa del genere. Farsi un giretto su un'astronave a
curvatura e' una cosa per cui qualsiasi astronomo sarebbe disposto a
vendersi non dico cosa per pubblica decenza.
Se ci fosse un sistema PPN *FUNZIONANTE*, sarei il primo acquirente.
Avrei una marea di progetti che sono impossibili da realizzare, ma che
con quel motore diverrebbero fattibili.
bene , ne terrò conto
Post by Gianni Comoretto
Ma se non va, non va. E finora tutto quello che avete mostrato e' stata
una scatola nera che oscilla,
a dire la verità ,sotto alimentazione, se ne va solo da una parte
Post by Gianni Comoretto
non si sa come, o perche'.
tutto lascia pensare che riunculi su un campo non radiativo ........
ma a dir la verità non è che mi sia dedicato molto alla tipologia
dell'impulso da rinculo .........
a me interessa quello primario
Post by Gianni Comoretto
Saluti
Gianni Comoretto
oggi ho da fare...... anche ai fini dell'accorciamento dei tempi dei suoi
progetti con la pnn
(vado in una industria aerospaziale dove stiamo perfezionando da tempo un
accordo ai fini della PNN)

E.Laureti
Mike Donovan
2003-10-22 18:56:16 UTC
Permalink
Caro E.Laureti,
non Le bastava inquinare it.scienza.astronomia con PNN e bicazzole varie?
Ora crossposta anche su questo newsgroup messaggi tratti dal circo di
it.discussioni.ufo, spargendo il verbo del famigerato Antonio Bruno, del
quale si può trovare una esauriente biografia su
http://www.bynoi.com/bruno.html .
Per favore!

Mike Donovan
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
asps
2003-10-22 19:23:00 UTC
Permalink
Post by Mike Donovan
Caro E.Laureti,
non Le bastava inquinare it.scienza.astronomia con PNN e bicazzole varie?
lei ha un nickname protettivo quindi è risparmiato automaticamente
dall'inquinamento ...
Post by Mike Donovan
Ora crossposta anche su questo newsgroup messaggi tratti dal circo di
it.discussioni.ufo, spargendo il verbo del famigerato Antonio Bruno,
moderate l'ng e sarete protetti e poi perchè apre i miei post ...le piace in
fondo l'inquinamento?
Post by Mike Donovan
del
quale si può trovare una esauriente biografia su
http://www.bynoi.com/bruno.html .
Per favore!
io ho varie vostre biografie nel mio sito e quindi simmetricamente siete la
stessa cosa.....
Post by Mike Donovan
Mike Donovan
E.Laureti
Ladybat
2003-10-25 23:39:53 UTC
Permalink
Post by asps
Post by Mike Donovan
Ora crossposta anche su questo newsgroup messaggi tratti dal circo di
it.discussioni.ufo, spargendo il verbo del famigerato Antonio Bruno,
moderate l'ng e sarete protetti e poi perchè apre i miei post ...le piace
in fondo l'inquinamento?
ma il cross post su it.scienza che c'entra?
Antonio Bruno
2003-10-22 22:21:39 UTC
Permalink
Post by Mike Donovan
Caro E.Laureti,
non Le bastava inquinare it.scienza.astronomia con PNN e bicazzole varie?
Ora crossposta anche su questo newsgroup messaggi tratti dal circo di
it.discussioni.ufo, spargendo il verbo del famigerato Antonio Bruno, del
quale si può trovare una esauriente biografia su
http://www.bynoi.com/bruno.html .
Per favore!
Mike Donovan
Spargendo il verbo?...Ahahahahahah!...;-)
ROTFL
A' Mike Donovan!...Va a farti un giro con qualche bella ragazza, va!...;-)
--
Antonio Bruno
http://www.associazionegraal.tk/
http://communities.msn.it/LaricercadelGraal
http://www.edicolaweb.net/edicola.htm
----------------------------------------------------------------------------
" SOLO SE SEI PRONTO A CONSIDERARE POSSIBILE L'IMPOSSIBILE
SEI IN GRADO DI SCOPRIRE QUALCOSA DI NUOVO "
Johann Wolfgang Goethe
Antonio Bruno
2003-10-22 22:43:41 UTC
Permalink
---------------------CUT---------------------

il verbo del famigerato Antonio Bruno, del
Post by Mike Donovan
quale si può trovare una esauriente biografia su
http://www.bynoi.com/bruno.html .
ESAURIENTE BIOGRAFIA!...

RRRROOOOTTTFFFFLLLL!....;-);-) ;-)
--
Antonio Bruno
http://www.associazionegraal.tk/
http://communities.msn.it/LaricercadelGraal
http://www.edicolaweb.net/edicola.htm
----------------------------------------------------------------------------
" SOLO SE SEI PRONTO A CONSIDERARE POSSIBILE L'IMPOSSIBILE
SEI IN GRADO DI SCOPRIRE QUALCOSA DI NUOVO "
Johann Wolfgang Goethe
Don Diego
2003-10-22 18:58:21 UTC
Permalink
Spunto 1)- Comoretto (astronomo del CICAP) : "L'universo è grande-
Troppe distanze- Spazi enormi" (perchè ci siano "visitatori alieni"
sulla Terra)... Non per polemizzare subito ma è...la solita manfrina
cicappina!
Onestamente nonostante io sia un sostenitore del CICAP, questa è proprio una
gran ca**ata!

Sarebbe molto più lineare e coerente un attegiamento da parte del CICAP
tipo:
"prove non ce ne sono quindi al momento non possiamo ritenere realistico
l'arrivo di Alieni sul nostro Pianeta".

Senza fare elucubrazioni sul perchè e pernonchè questi alieni non sono
arrivati quaggiù!

CIao DIego
Antonio Fanelli
2003-10-23 18:02:50 UTC
Permalink
On Wed, 22 Oct 2003 20:58:21 +0200, "Don Diego"
Post by Don Diego
Sarebbe molto più lineare e coerente un attegiamento da parte del CICAP
"prove non ce ne sono quindi al momento non possiamo ritenere realistico
l'arrivo di Alieni sul nostro Pianeta".
questo è il punto di vista ufficiale del cicap, infatti.
Post by Don Diego
Senza fare elucubrazioni sul perchè e pernonchè questi alieni non sono
arrivati quaggiù!
Le elucubrazioni non sono verità.
Chiedi ad un astrofisico se ritiene probabile la cosa e, in base a
quello che sappiamo, non può che risponderti così; è un pensiero del
tutto legittimo.
--
Gunn: (preparing for the assault) What are you doing?
Wesley: Trying to imagine myself as John Wayne in Rio Bravo. You?
Gunn: Austin Stoker. Assault on Precinct 13. (they high five)
Cordelia: If we live through this, trade in the DVD players and get a life.
www.nelbuio.net
www.toto63.net
€rnesto
2003-10-24 14:05:22 UTC
Permalink
Post by Antonio Fanelli
Le elucubrazioni non sono verità.
Chiedi ad un astrofisico se ritiene probabile la cosa e, in base a
quello che sappiamo, non può che risponderti così; è un pensiero del
tutto legittimo.
Se mandassimo sonde sui pianeti delel stelle vicine, se queste sonde
fossero in grado di ostuire altre sonde e mandarle nei pianeti più
vicini a loro , nel giro di appena un milione d'anni tutti i pianeti
della galassia sarebbero stati visitati.
Ergo: se esistesse una civilà tecnologica più avanti di noi di un
milione di anni, le loro sonde robotiche dovrebbero essere qui.

Ma per quel che sappiano NON CI SONO.

Quindi poichè per avere stelle come il Sole ocorre attendere che
l'Universo crei la sua seconda generazione di stelle e quindi circa
cinque miliardi di anni, e poichè la vita ha bisogno di circa 4
miliardi di anni per diventare complicata fino a poter produrre
qualcosa di intelligente, è probabile che molte civiltà in giro per la
galassia, o per l'Universo, siano grosso modo nel nostro range di
sviluppo, millennio più millennio meno.
Nessuna è più avanti di un milione di anni, nessuno ha ancora mandato
le sonde sopradette, o almeno non sono ancora qui.

E' possibile che siamo quasi soli nell'Universo, specie se si
scoprisse che per avere una vita sul carbonio occorra non solo una
stella come il Sole, un pianeta delle nostre dimensioni che orbiti
intorno alla stella alla giusta distanza per tenere l'acqua liquida,
che abbia il giusto campo magnetico per proteggerci dalle radiazioni
sterilizzanti della stella, ma anche di un satellitone come la Luna
che crei le maree.

Per ora possiamo solo scrutare il cielo e ascoltare i radiofari.

€
D.J. Aracno
2003-10-25 10:03:16 UTC
Permalink
-cut-
Post by €rnesto
Se mandassimo sonde sui pianeti delel stelle vicine, se queste sonde
fossero in grado di ostuire altre sonde e mandarle nei pianeti più
vicini a loro , nel giro di appena un milione d'anni tutti i pianeti
della galassia sarebbero stati visitati.
Ergo: se esistesse una civilà tecnologica più avanti di noi di un
milione di anni, le loro sonde robotiche dovrebbero essere qui.
Ma per quel che sappiano NON CI SONO.
Questo però significa ignorare totalmente il fenomeno UFO.
Ritieni improbabile che alcuni degli avvistamenti di UFO siano
effettivamente alcune di dette sonde? Cosa te lo fa escludere in modo così
categorico?


D.J. Aracno
Gianni Comoretto
2003-10-23 21:52:53 UTC
Permalink
Post by Don Diego
Sarebbe molto più lineare e coerente un attegiamento da parte del CICAP
"prove non ce ne sono quindi al momento non possiamo ritenere realistico
l'arrivo di Alieni sul nostro Pianeta".
E' esattamente quel che avevo detto. Ma se ti ritagliano un intervento
di 20 secondi da un'intervista di 5 minuti, non puoi pretendere un
discorso molto elaborato. Han lasciato SOLO una versione condensata del
perche' ritengo IMPROBABILE che ci siano avvistamenti UFO quasi quotidiani.

Se poi un giorno mi atterra un'astronave in cortile, cavolo, me lo sogno
di notte da quando avevo 10 anni (letteralmente).....

PS. Io NON sono il CICAP, ci collaboro ma non parlo certo a suo nome. Il
CICAP collabora con il CISU, che e' un'associazione ufologica.

Ciao
Antonio Bruno
2003-10-23 23:12:16 UTC
Permalink
Post by Gianni Comoretto
Post by Don Diego
Sarebbe molto più lineare e coerente un attegiamento da parte del CICAP
"prove non ce ne sono quindi al momento non possiamo ritenere realistico
l'arrivo di Alieni sul nostro Pianeta".
E' esattamente quel che avevo detto. Ma se ti ritagliano un intervento
di 20 secondi da un'intervista di 5 minuti, non puoi pretendere un
discorso molto elaborato. Han lasciato SOLO una versione condensata del
perche' ritengo IMPROBABILE che ci siano avvistamenti UFO quasi quotidiani.
Dott. Comoretto, non diciamo "quotidiani" ma ammettiamo, almeno,
frequenti... Oppure, a voler fare i drastici, diciamo *rari*. Di
conseguenza, ammettiamo o no che ci possano essere RARE testimonianze
valide, RARI filmati non contraffatti, RARE foto autentiche, RARI segni e
fenomeni inspiegabili?... Se la risposta fosse no, sarebbe solo la
dimostrazione, per me, di chiusura mentale preoccupante.
Post by Gianni Comoretto
Se poi un giorno mi atterra un'astronave in cortile, cavolo, me lo sogno
di notte da quando avevo 10 anni (letteralmente).....
A me è bastata vederla assieme alla mia compagna, una notte del 1983, nel
cielo, grandissima, silenziosa e triangolare...Quell'esperienza è indelebile
nella nostra mente e sfido chiunque a convincermi che quello che vedemmo era
un'allucinazione, un veicolo terrestre o un fenomeno naturale!...
Post by Gianni Comoretto
PS. Io NON sono il CICAP, ci collaboro ma non parlo certo a suo nome. Il
CICAP collabora con il CISU, che e' un'associazione ufologica.
Se il CICAP collabora con il CISU mi domando come mai...;-)
Saluti
--
Antonio Bruno
http://www.associazionegraal.tk/
http://communities.msn.it/LaricercadelGraal
http://www.edicolaweb.net/edicola.htm
----------------------------------------------------------------------------
" SOLO SE SEI PRONTO A CONSIDERARE POSSIBILE L'IMPOSSIBILE
SEI IN GRADO DI SCOPRIRE QUALCOSA DI NUOVO "
Johann Wolfgang Goethe
Post by Gianni Comoretto
Ciao
Leonardo Serni
2003-10-24 22:48:09 UTC
Permalink
Post by Antonio Bruno
Dott. Comoretto, non diciamo "quotidiani" ma ammettiamo, almeno,
frequenti... Oppure, a voler fare i drastici, diciamo *rari*. Di
conseguenza, ammettiamo o no che ci possano essere RARE testimonianze
valide, RARI filmati non contraffatti, RARE foto autentiche
Dipende da cosa si capisce da quelle foto. Io ho una foto con due lucine,
e ancora oggi non so cosa diamine fossero; garantisco che e' autentica, e
l'osservazione oculare fatta da me pirzonalmente di pirzona ha escluso la
totalita' dei fenomeni aerei a me noti.

Potrei aver visto il mio primo (e il secondo) fulmine globulare. Dato che
non ne ho mai visti prima ne' dopo, non so che aspetto abbiano i FG, puo'
essere fosse quello (e, aggiungo, puo' darsi che esista Babbo Natale).

Sicche' quelli per me sono UFO. E' accertata l'esistenza di palle lucenti
che ruzzolano in aria e a un certo punto volano via in linea +/- retta.

Le foto che ritraggono "evidenti" astronavi aliene, be', quelle e' un po'
difficile ammettere che ce ne sia anche solo una autentica :-)

Leonardo
--
:From: "Guglielmo Maria Euge Rinaldini" <guglielmo.rinaldini(at)virgilio.it>
:Message-ID: <ttqK9.20255$***@news2.tin.it>
:Provate a guardare gli ingredienti del famoso Labello che si usa per
:le labbra screpolate: Butirrospermum Parkii (sperma di maiale).
Gianni Comoretto
2003-10-25 09:28:14 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Dipende da cosa si capisce da quelle foto. Io ho una foto con due lucine,
e ancora oggi non so cosa diamine fossero; garantisco che e' autentica, e
l'osservazione oculare fatta da me pirzonalmente di pirzona ha escluso la
totalita' dei fenomeni aerei a me noti.
La maggior parte degli avvistamenti e' di questo tipo: lucine notturne
che non si capisce che siano.

Comunque escludere la totalita' dei fenomeni aerei _a te noti_ non
significa escludere neppure la totalita' dei fenomeni aerei. Esistono
fenomeni rari. O situazioni rare.
Post by Leonardo Serni
Potrei aver visto il mio primo (e il secondo) fulmine globulare. Dato che
non ne ho mai visti prima ne' dopo, non so che aspetto abbiano i FG, puo'
essere fosse quello (e, aggiungo, puo' darsi che esista Babbo Natale).
Un mio carissimo amico e collega fa parte del gruppo che studia le "luci
di Hessdalen". Nonostante le si studi da tempo, non si sa che cavolo
siano. Del resto, i fulmini globulari si sa piu' o meno come son fatti,
ma come funzionino, no. E sarebbe molto interessante, trovare un modo
per confinare un plasma per alcuni minuti senza apparente consumo di
energia sarebbe MOLTO utile.

Conclusione: gli UFO esistono. Nella maggior parte dei casi sono in
realta' IFO, cioe' oggetti identificati. Un'altra significativa frazione
del 10% non spiegato sono probabilmente spiegabili, se si avesse piu'
informazioni (e non solo una descrizione di un a lucina nel buio che si
muoveva in linea retta, o foto probabilmente false, ma per cui non puoi
determinare il trucco usato). Ma restano oggetti che non sappiamo cosa
siano: fenomeni naturali sconosciuti o poco conosciuti? Aerei
sperimentali segreti? Viaggiatori extraterrestri?

Su quest'ultima possibilita', che mi affascinerebbe se vera, temo siamo
nel regno del fortemente improbabile. Tutti i nostri tentativi di
individuare sistemi FTL, anche solo teorici, non mostrano possibilita'
molto promettenti, a meno di non usare materia a massa negativa in
qualtita' industriali (da qualche massa solare a 1000 volte la massa
totale dell'Universo visibile) e a densita' da buco nero. E anche
andadno a 1000 volte la velocita' della luce, prima di incappare in
qualche nostro "collega" impiegheremmo secoli o milenni.

P.S. La specie Homo Sapiens esiste da 100.000 anni (1/100.000 dell'eta'
dell'univrso). Quanto possiamo immaginare duri? La nostra civilta'
teconologica, abbastanza da comunicare fuori del nostro pianeta, da 100.
Ci sara' ancora tra 1000? O fara' la fine dei dinosauri?

Gianni Comoretto
Roberto Rosoni
2003-10-25 10:52:35 UTC
Permalink
Gianni Comoretto, in data Sat, 25 Oct 2003 09:28:14 GMT, ha scritto in
Post by Gianni Comoretto
P.S. La specie Homo Sapiens esiste da 100.000 anni (1/100.000 dell'eta'
dell'univrso). Quanto possiamo immaginare duri? La nostra civilta'
teconologica, abbastanza da comunicare fuori del nostro pianeta, da 100.
Ci sara' ancora tra 1000? O fara' la fine dei dinosauri?
E la prossima razza intelligente (volendo dare per scontato che la nostra lo
sia) sarà basata sul carbonio o su rame e silicio? ;-)

Ciao!
--
Roberto Rosoni
<***@tisLOCKcali.it> (Remove the lock in your replies)

"Pronto? E' il Laboratorio di IA?" "No, guardi, qui non c'è nessuno eccetto alcune macchine molto complicate..."
Antonio Bruno
2003-10-26 11:07:36 UTC
Permalink
Post by Roberto Rosoni
Gianni Comoretto, in data Sat, 25 Oct 2003 09:28:14 GMT, ha scritto in
Post by Gianni Comoretto
P.S. La specie Homo Sapiens esiste da 100.000 anni (1/100.000 dell'eta'
dell'univrso). Quanto possiamo immaginare duri? La nostra civilta'
teconologica, abbastanza da comunicare fuori del nostro pianeta, da 100.
Ci sara' ancora tra 1000? O fara' la fine dei dinosauri?
E la prossima razza intelligente (volendo dare per scontato che la nostra lo
sia) sarà basata sul carbonio o su rame e silicio? ;-)
Ciao!
Spero che lo sia sulla...lucanica!...;-)
Scherzi a parte, scusate se mi intrometto ma, come altrove ho detto, credo
che l' "intelligenza" qualunque cosa essa sia, sia come un hard-were che ha
bisogno del supporto più adatto al suo grado di potenziale sviluppo. Dipende
dai contesti. Forse planetari, più probabilmente d'altra natura...
--
Antonio Bruno
http://www.associazionegraal.tk/
http://communities.msn.it/LaricercadelGraal
http://www.edicolaweb.net/edicola.htm
----------------------------------------------------------------------------
" SOLO SE SEI PRONTO A CONSIDERARE POSSIBILE L'IMPOSSIBILE
SEI IN GRADO DI SCOPRIRE QUALCOSA DI NUOVO "
Johann Wolfgang Goethe
CSFRF
2003-10-25 15:47:59 UTC
Permalink
Gianni Comoretto ha scritto nel messaggio ...

...cut..
Post by Gianni Comoretto
Su quest'ultima possibilita', che mi affascinerebbe se vera, temo siamo
nel regno del fortemente improbabile. Tutti i nostri tentativi di
individuare sistemi FTL, anche solo teorici, non mostrano possibilita'
molto promettenti, a meno di non usare materia a massa negativa in
quantita' industriali (da qualche massa solare a 1000 volte la massa
totale dell'Universo visibile) e a densita' da buco nero. E anche
andando a 1000 volte la velocita' della luce, prima di incappare in
qualche nostro "collega" impiegheremmo secoli o milenni.
P.S. La specie Homo Sapiens esiste da 100.000 anni (1/100.000 dell'eta'
dell'universo). Quanto possiamo immaginare duri? La nostra civilta'
tecnologica, abbastanza da comunicare fuori del nostro pianeta, da 100.
Ci sara' ancora tra 1000? O fara' la fine dei dinosauri?
Sei riuscito a concentrare, nelle poche righe su riportate, una tale
quantita' di cretinate, che qui al CSFRF non possiamo far altro che
sganasciarsi dalle risa.
Non ti offendere, non e' nelle nostre intenzioni prenderti in giro. Tu sei
uno di quelli che riporta pari pari quanto afferma la scienza corrente!
Semplicemente, se anziche' riportare un confuso minestrone di
assurdita', si prendesse la bella abitudine di riflettere con un po' piu'
di attenzione su quello che si scrive o che si dice, le cose nel mondo
del sapere andrebbero senz'altro molto meglio. Ti possiamo dire,
noi del CSFRF, che se si analizzano con sufficiente attenzione tutti
i dati di cui il mondo scientifico e' in possesso, resta estremamente
piu' ragionevole considerare che la sola nostra galassia brulichi di vita:
dalla piu' elementare sino alle piu' raffinate ed evolute forme, alcune
delle quali non puoi neppure essere in grado di immaginare.
Particolari forme di vita molto evolute, naturalmente, si comportano
con noi umani, esattamente come ti comporteresti tu, se un giorno,
passeggiando in un bosco, ti imbattessi in un vespaio.

B. De Filippo, CSFRF - Centro Studi Forme Reticolari Frastagliate
v***@yahoo.it
2003-10-27 11:53:26 UTC
Permalink
Post by CSFRF
Gianni Comoretto ha scritto nel messaggio ...
Post by Gianni Comoretto
Ci sara' ancora tra 1000? O fara' la fine dei dinosauri?
Sei riuscito a concentrare, nelle poche righe su riportate, una tale
quantita' di cretinate, che qui al CSFRF non possiamo far altro che
sganasciarsi dalle risa.
Piu' che quello non potete fare, VOI al CSFRF...
Post by CSFRF
Non ti offendere, non e' nelle nostre intenzioni prenderti in giro.
Assolutamente, VOI al CSFRF non lo fate mai...
Post by CSFRF
Tu sei
uno di quelli che riporta pari pari quanto afferma la scienza corrente!
Semplicemente, se anziche' riportare un confuso minestrone di
assurdita', si prendesse la bella abitudine di riflettere con un po' piu'
di attenzione su quello che si scrive o che si dice, le cose nel mondo
del sapere andrebbero senz'altro molto meglio.
Le solite stronzate: VOI, al CSFRF criticate tanto ma mi pare facciate
ben poco.
In questo post infatti dite: Camoretto sbaglia. Il perche' e le VOSTRE
risposte non si vedono. Forse perche' non ne avete (di sensate).
Post by CSFRF
Ti possiamo dire,
noi del CSFRF, che se si analizzano con sufficiente attenzione tutti
i dati di cui il mondo scientifico e' in possesso,
Gia'...il mondo scientifico ne e' in possesso, quindi non VOI del
CSFRF, che di scientifico non avete NIENTE. Centro Studi Fisica:
uauahhahahahaha!!!!
Post by CSFRF
resta estremamente
dalla piu' elementare sino alle piu' raffinate ed evolute forme, alcune
delle quali non puoi neppure essere in grado di immaginare.
VOI del CSFRF invece si..., ovviamente
Ma che vuol dire ragionevole???? Ragionevole per VOI del CSFRF...avete
dei calcoli statistici? Avete degli avvistamenti filmati? Avete
ricezione di segnali alieni? Voi credete che con la VOSTRA (quella del
CSFRF) ragionevolezza si possa capire tutto....ma non fate conti, non
pubblicate articoli, non fate esperimenti. Ma chi volete che vi dia
retta???
Post by CSFRF
Particolari forme di vita molto evolute, naturalmente, si comportano
con noi umani, esattamente come ti comporteresti tu, se un giorno,
passeggiando in un bosco, ti imbattessi in un vespaio.
Ma cosa volete sapere, VOI del CSFRF di piu' di gente che queste cose
le studia,
di gente che osserva i fatti...
Voi cosa studiate? Cosa osservate? Che libri leggete?
Post by CSFRF
B. De Filippo, CSFRF - Centro Studi Forme Reticolari Frastagliate
De Filippo, Molinari, Godone....ma fate i turni per venire qui a
sparare fesserie, VOI del CSFRF? O sei la stessa persona che si firma
in vari modi per far credere che tale centro esiste e siete in tanti?
ROTFL!

Saluti (a VOI del CSFRF)!

Leonardo Serni
2003-10-25 16:11:39 UTC
Permalink
Post by Gianni Comoretto
Comunque escludere la totalita' dei fenomeni aerei _a te noti_ non
significa escludere neppure la totalita' dei fenomeni aerei. Esistono
fenomeni rari. O situazioni rare.
Vero. Nel caso mio pero', nonostante una fervida fantasia, la cosa piu'
simile che io immagini, a quello che ho visto, e' una coppia di passeri
con le ali verniciate con vernice argento metallizzata.

Questo spiegherebbe la fase iniziale del volo (due sfere che si ruotano
intorno, a mo' di passeri che giocano), l'allontanamento in linea retta
e la luminosita', che era dello stesso tono e colore del Sole.

Insomma, avrei spiegato tutto. Pero' introducendo almeno due misteri, e
cioe' come facciano a sopravvivere e ad aver voglia di volare i passeri
verniciati, e chi sia (ma mi contenterei di sapere dove abita: al resto
ci penso da solo) il Caino che ha spruzzato i passeri.

Sicche' preferisco rinchiudermi in un "non fabbrico ipotesi" - anche se
la curiosita' m'e' rimasta.
Post by Gianni Comoretto
Su quest'ultima possibilita', che mi affascinerebbe se vera, temo siamo
nel regno del fortemente improbabile. Tutti i nostri tentativi di
individuare sistemi FTL, anche solo teorici, non mostrano possibilita'
molto promettenti, a meno di non usare materia a massa negativa in
qualtita' industriali (da qualche massa solare a 1000 volte la massa
totale dell'Universo visibile) e a densita' da buco nero. E anche
andadno a 1000 volte la velocita' della luce, prima di incappare in
qualche nostro "collega" impiegheremmo secoli o milenni.
Be', noi risolveremmo un problema del genere con sonde Von Neumann, per
cui, e' supponibile che almeno qualcun altro abbia fatto o stia facendo
nello stesso modo.

E, sempre noi, ordineremmo alle sonde di starsene quatte quatte e senza
far nulla che possa svelarne la presenza: *a me*, non piacerebbe se una
mia sonda finisse in braccio agli Eich e questi ne seguissero a ritroso
la traiettoria; presumo che lo stesso dubbio venga a chiunque. Sicche',
la prima cosa che una simile sonda farebbe, arrivando a portata radio e
ricevendo i nostri segnali radio e TV, e' deviare prudentemente, quindi
segnalare la cosa alla centrale, e mettersi zitta a ritrasmettere tutto
quanto.

Prima che gli alieni decodifichino lo standard PAL, e possano ascoltare
il discorso di Berlusconi agli italiani, posson passare secoli. Mettici
dieci minuti perche' si guardino in faccia sbalorditi, e vedi che prima
di organizzare la spedizione per sterminarci ci mettono il su' tempo.

Leonardo
--
:From: "Guglielmo Maria Euge Rinaldini" <guglielmo.rinaldini(at)virgilio.it>
:Message-ID: <ttqK9.20255$***@news2.tin.it>
:Provate a guardare gli ingredienti del famoso Labello che si usa per
:le labbra screpolate: Butirrospermum Parkii (sperma di maiale).
Antonio Bruno
2003-10-26 11:09:41 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Post by Gianni Comoretto
Comunque escludere la totalita' dei fenomeni aerei _a te noti_ non
significa escludere neppure la totalita' dei fenomeni aerei. Esistono
fenomeni rari. O situazioni rare.
Vero. Nel caso mio pero', nonostante una fervida fantasia, la cosa piu'
simile che io immagini, a quello che ho visto, e' una coppia di passeri
con le ali verniciate con vernice argento metallizzata.
Questo spiegherebbe la fase iniziale del volo (due sfere che si ruotano
intorno, a mo' di passeri che giocano), l'allontanamento in linea retta
e la luminosita', che era dello stesso tono e colore del Sole.
Passeri che volano alla velocità di un Concorde o di un velivolo spaziale? E
che accelerano in simile modo?...
LOL!...;-)
--
Antonio Bruno
http://www.associazionegraal.tk/
http://communities.msn.it/LaricercadelGraal
http://www.edicolaweb.net/edicola.htm
----------------------------------------------------------------------------
" SOLO SE SEI PRONTO A CONSIDERARE POSSIBILE L'IMPOSSIBILE
SEI IN GRADO DI SCOPRIRE QUALCOSA DI NUOVO "
Johann Wolfgang Goethe
Alex Bandera
2003-10-26 11:18:37 UTC
Permalink
Post by Antonio Bruno
Passeri che volano alla velocità di un Concorde o di un velivolo
spaziale? E che accelerano in simile modo?...
Però l'idea dei passeri verniciati... è fantastica, non trovi?

Un Serni in stato di grazia umoristico. ;-)
--
"Tutti conosciamo la stessa verità: la nostra vita consiste in come
scegliamo di distorcerla."
Woody Allen
Antonio Bruno
2003-10-26 11:46:44 UTC
Permalink
Post by Alex Bandera
Post by Antonio Bruno
Passeri che volano alla velocità di un Concorde o di un velivolo
spaziale? E che accelerano in simile modo?...
Però l'idea dei passeri verniciati... è fantastica, non trovi?
mmm...Passeri metallizzati versione doppio air-bag?...Cosa non ti fa
l'evoluzione!...;-)
Per il momento, preferisco pensare alle passere...;-)
Ciao
--
Antonio Bruno
http://www.associazionegraal.tk/
http://communities.msn.it/LaricercadelGraal
http://www.edicolaweb.net/edicola.htm
----------------------------------------------------------------------------
" SOLO SE SEI PRONTO A CONSIDERARE POSSIBILE L'IMPOSSIBILE
SEI IN GRADO DI SCOPRIRE QUALCOSA DI NUOVO "
Johann Wolfgang Goethe
Post by Alex Bandera
Un Serni in stato di grazia umoristico. ;-)
--
"Tutti conosciamo la stessa verità: la nostra vita consiste in come
scegliamo di distorcerla."
Woody Allen
Leonardo Serni
2003-10-26 15:36:25 UTC
Permalink
Post by Alex Bandera
Post by Antonio Bruno
Passeri che volano alla velocità di un Concorde o di un velivolo
spaziale? E che accelerano in simile modo?...
Però l'idea dei passeri verniciati... è fantastica, non trovi?
Un Serni in stato di grazia umoristico. ;-)
Voleva solo essere una descrizione dell'evento. Dalle foto non si capisce
bene il movimento e nemmeno la distanza, ma a occhio erano fra gli alberi
al centro delle foto (sono passati davanti al cipresso[1] a destra):

http://alnitak.ctt.it/%5erni/photos

C'e' dell'umorismo in quelle foto, ma non e' il mio ed e' involontario; e
le foto non sono quelle con gli UFO.

La localita' era il Castello di Vincigliata (Fiesole) nell'autunno 97, ma
conoscendomi potrebbe essere l'inverno o la primavera del '98. Ripensando
alla cosa, il colore dei cosi sole era un po' piu' giallo del sole, che a
quell'ora tende al rosso.

Il coso nero invece e' stato fotografato a Donoratico[2]... e ce l'ho io,
da qualche parte, in un cassetto[3]. Le dimensioni reali si intuiscono in
primo piano @ foto 47.

Leonardo

[1] insomma, quell'albero a punta, occhei?
[2] raccontandolo a qualcuno, potrei essermi confuso con Forte dei Marmi
[3] potrebbe essere stato buttato via in quanto sudiciume
--
:From: "Guglielmo Maria Euge Rinaldini" <guglielmo.rinaldini(at)virgilio.it>
:Message-ID: <ttqK9.20255$***@news2.tin.it>
:Provate a guardare gli ingredienti del famoso Labello che si usa per
:le labbra screpolate: Butirrospermum Parkii (sperma di maiale).
Krm£l
2003-10-26 20:53:23 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
http://alnitak.ctt.it/%5erni/photos
C'e' dell'umorismo in quelle foto, ma non e' il mio ed e' involontario; e
le foto non sono quelle con gli UFO.
Quella del cartello "il tegame"? LOL ;-))

Beh, l'oggetto nero (il più interessante se vogliamo) è un IFO per tua
ammissione, quello bianco mi sembra troppo irregolare per essere un
veicolo... suppongo sia una sporta da supermercato volata in aria ;-)

Bye Krmel
--
"...Di ciò che qui affermo gli scienziati e gli intellettuali
rideranno, sghignazzando a piena gola come asini raglianti,
ma quando arriverà il momento saranno i più codardi: piangeranno
non sapendo più che fare, né dove rifugiarsi..." (V.Rabolù)
Leonardo Serni
2003-10-26 21:14:48 UTC
Permalink
Post by Krm£l
Post by Leonardo Serni
http://alnitak.ctt.it/%5erni/photos
C'e' dell'umorismo in quelle foto, ma non e' il mio ed e' involontario; e
le foto non sono quelle con gli UFO.
Quella del cartello "il tegame"? LOL ;-))
C'e' mancato poco finissi fuori strada - un po' come quando vidi il
cartello per la "MADONNA DI AVOLA", pero' li' non avevo la cam).
Post by Krm£l
Beh, l'oggetto nero (il più interessante se vogliamo) è un IFO per tua
ammissione, quello bianco mi sembra troppo irregolare per essere un
veicolo... suppongo sia una sporta da supermercato volata in aria ;-)
Bianco? Non mi pare di averne visti. Io ho scattato la foto al coso
nero con l'intenzione di fotografare proprio lui. Donde està quello
bianco?

I due 'UFO' tuttora U sono le due lucine fra gli alberi. C'e' anche
una foto presa mentre schizzavano via verso sx - ma ho sbagliato l'
inquadratura e si vede solo un panorama, e pure bruttacchiolo.

Oh, all'epoca la QV-10 era 'r toppe dilla tennologia, vero. 320x240
con perfino l'interfaccia seriale. Pretendere i firmi era troppo.

Leonardo che la dovra' cambiare, prima o --> poi <--
--
:From: "Guglielmo Maria Euge Rinaldini" <guglielmo.rinaldini(at)virgilio.it>
:Message-ID: <ttqK9.20255$***@news2.tin.it>
:Provate a guardare gli ingredienti del famoso Labello che si usa per
:le labbra screpolate: Butirrospermum Parkii (sperma di maiale).
Krm£l
2003-10-26 21:53:07 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Bianco? Non mi pare di averne visti. Io ho scattato la foto al coso
nero con l'intenzione di fotografare proprio lui. Donde està quello
bianco?
Parlavo delle luci appunto (ma a me non parevano tali) di FALL9081.BMP
vicino agli alberi, ma in effetti vedo che l'irregolarità della forma
sembra più un effetto della scarsa risoluzione della foto.

Bye Krmel
--
"I signori scienziati... per quanto si credano dei gran
sapienti, non sono che degli ignoranti, bestie selvagge cui non
importa inventare strumenti di distruzione per l'umanità
e per se stessi" (V.Rabolù)
Leonardo Serni
2003-10-26 23:58:21 UTC
Permalink
Post by Krm£l
Post by Leonardo Serni
Bianco? Non mi pare di averne visti. Io ho scattato la foto al coso
nero con l'intenzione di fotografare proprio lui. Donde està quello
bianco?
Parlavo delle luci appunto (ma a me non parevano tali) di FALL9081.BMP
vicino agli alberi, ma in effetti vedo che l'irregolarità della forma
sembra più un effetto della scarsa risoluzione della foto.
Ahh. A propos, visto un recente quiproquo in chat, le foto 79 e 80 non
inquadrano niente, ero io che provavo a fotografare il panorama. E nel
farlo ho visto i due cosini.

Nella 86, se ricordo bene, stavo cercando di fotografarli mentre se ne
scappavano verso sx, ma mi sa che non li ho presi (la QV-10 non era il
massimo per inquadrare oggetti in movimento).

La 86 dovrebbe inquadrare lo stesso panorama a sx della 79 e 80.

Leonardo
--
:From: "Guglielmo Maria Euge Rinaldini" <guglielmo.rinaldini(at)virgilio.it>
:Message-ID: <ttqK9.20255$***@news2.tin.it>
:Provate a guardare gli ingredienti del famoso Labello che si usa per
:le labbra screpolate: Butirrospermum Parkii (sperma di maiale).
Leonardo Serni
2003-10-26 15:05:02 UTC
Permalink
Post by Antonio Bruno
Post by Leonardo Serni
Vero. Nel caso mio pero', nonostante una fervida fantasia, la cosa piu'
simile che io immagini, a quello che ho visto, e' una coppia di passeri
con le ali verniciate con vernice argento metallizzata.
Passeri che volano alla velocità di un Concorde o di un velivolo spaziale? E
che accelerano in simile modo?...
LOL!...;-)
Oh, nel caso mio la velocita' sarebbe stata compatibile (un po' meno il
fatto di volare in linea perfettamente retta).

Il che non rende meno ridicola la spiegazione, intendiamoci.

Leonardo
--
:From: "Guglielmo Maria Euge Rinaldini" <guglielmo.rinaldini(at)virgilio.it>
:Message-ID: <ttqK9.20255$***@news2.tin.it>
:Provate a guardare gli ingredienti del famoso Labello che si usa per
:le labbra screpolate: Butirrospermum Parkii (sperma di maiale).
Antonio Bruno
2003-10-26 11:04:38 UTC
Permalink
"Gianni Comoretto" <***@nowhere.it> ha scritto nel messaggio news:Omrmb.349531$***@news2.tin.it...

---------------------CUT---------------------
Post by Gianni Comoretto
Conclusione: gli UFO esistono. Nella maggior parte dei casi sono in
realta' IFO, cioe' oggetti identificati. Un'altra significativa frazione
del 10% non spiegato sono probabilmente spiegabili, se si avesse piu'
informazioni (e non solo una descrizione di un a lucina nel buio che si
muoveva in linea retta, o foto probabilmente false, ma per cui non puoi
determinare il trucco usato). Ma restano oggetti che non sappiamo cosa
siano: fenomeni naturali sconosciuti o poco conosciuti? Aerei
sperimentali segreti? Viaggiatori extraterrestri?
Fin qui concordo senz'altro.
Post by Gianni Comoretto
Su quest'ultima possibilita', che mi affascinerebbe se vera, temo siamo
nel regno del fortemente improbabile. Tutti i nostri tentativi di
individuare sistemi FTL, anche solo teorici, non mostrano possibilita'
molto promettenti, a meno di non usare materia a massa negativa in
qualtita' industriali (da qualche massa solare a 1000 volte la massa
totale dell'Universo visibile) e a densita' da buco nero. E anche
andadno a 1000 volte la velocita' della luce, prima di incappare in
qualche nostro "collega" impiegheremmo secoli o milenni.
Mai sentito parlare di "teoria parafisica"? Di Fisica Quantistica e tunnel
spaziotemporali?... Naturalmente è una domanda benevolmente provocatoria
perchè vorrei ben vedere che non ne avesse mai sentito parlare...;-)
Continuare a pensare ai nostri modelli luminari di viaggio spaziale ed alle
propulsioni conosciute non esclude affatto che ne esistano altri o che, come
facevo intendere poc'anzi, che ci siano altri "universi" o "dimensioni" da
cui molti fenomeni potrebbero derivare.
Post by Gianni Comoretto
P.S. La specie Homo Sapiens esiste da 100.000 anni (1/100.000 dell'eta'
dell'univrso). Quanto possiamo immaginare duri? La nostra civilta'
teconologica, abbastanza da comunicare fuori del nostro pianeta, da 100.
Ci sara' ancora tra 1000? O fara' la fine dei dinosauri?
Temo che potrebbe verificarsi quest'ultima triste ipotesi. Come non escludo
che si sia già verificata. Un numero imprecisabile di volte...
--
Antonio Bruno
http://www.associazionegraal.tk/
http://communities.msn.it/LaricercadelGraal
http://www.edicolaweb.net/edicola.htm
----------------------------------------------------------------------------
" SOLO SE SEI PRONTO A CONSIDERARE POSSIBILE L'IMPOSSIBILE
SEI IN GRADO DI SCOPRIRE QUALCOSA DI NUOVO "
Johann Wolfgang Goethe
Post by Gianni Comoretto
Gianni Comoretto
Gianni Comoretto
2003-10-23 21:40:58 UTC
Permalink
Post by asps
quella del G.Comoretto è una super bicazzola in quanto basata sulla SICURA
demenza dei possibili "visitatori alieni" e ovviamente sulla "intelligenza"
dei pensatori alla Comoretto.
Il G.Comoretto postula che dementemente essi debbano distribuirsi
nell'universo più o meno uniformemente come un gas in espansione e non
scegliere dove esattamente andare.......
Ti ringrazio dei fini complimenti.

Mi han tagliato la parte precedente, in cui stimavo, nella migliore
delle ipotesi, una distanza di molte centinaia di anni luce per la
civilta' piu' vicina. Con l'astronave di Star Trek, ci vogliono anni di
viaggio per coprirli (alla faccia delle sceneggiature in cui invece ci
mettono pochi giorni). Con un'astronave che viaggi a velocita'
relativistiche, secoli.

Come fai ad individuare se un sistema stellare e' abitato? Boh,
francamente non saprei. Ci sono progetti per individuare possibili
pianeti con vita (alghe azzurre va benissimo) dall'ossigeno atmosferico.
Ma la Terra ha avuto un'atmosfera ossidante per uno-due miliardi di
anni, e vita intelligente (da questo NG non si direbbe, ma
soprassediamo) da 100.000 anni. Una civilta' teconolgica da 1000.

Esiste SETI, ma se qualcuno non punta un radiotelescopio con
trasmettitore su di noi, col cavolo lo vedremo mai: peniamo per vedere
le nostre sonde a poche ore luce dalla Terra, e la potenza cala con il
quadrato della distanza.

L'unico modo che rimane e' andare sulla stella X, controllare se sui
suoi pianeti c'e' vita intelligente, 999.999 su 1.000.000 si trova che
no, e si passa al prossimo. Guarda caso quel che fanno su Star Trek.

Ciao
Antonio Bruno
2003-10-23 23:14:31 UTC
Permalink
"Gianni Comoretto" <***@nowhere.it> ha scritto nel messaggio news:KVXlb.341312$***@news2.tin.it...

--------------------CUT---------------------

e vita intelligente (da questo NG non si direbbe, ma
Post by Gianni Comoretto
soprassediamo) da 100.000 anni.
Non ne sarei tanto certo!...
(del NG sì, ma non della datazione!)
Saluti
--
Antonio Bruno
http://www.associazionegraal.tk/
http://communities.msn.it/LaricercadelGraal
http://www.edicolaweb.net/edicola.htm
----------------------------------------------------------------------------
" SOLO SE SEI PRONTO A CONSIDERARE POSSIBILE L'IMPOSSIBILE
SEI IN GRADO DI SCOPRIRE QUALCOSA DI NUOVO "
Johann Wolfgang Goethe
asps
2003-10-24 06:55:29 UTC
Permalink
Post by Gianni Comoretto
Post by asps
quella del G.Comoretto è una super bicazzola in quanto basata sulla SICURA
demenza dei possibili "visitatori alieni" e ovviamente sulla
"intelligenza"
Post by Gianni Comoretto
Post by asps
dei pensatori alla Comoretto.
Il G.Comoretto postula che dementemente essi debbano distribuirsi
nell'universo più o meno uniformemente come un gas in espansione e non
scegliere dove esattamente andare.......
Ti ringrazio dei fini complimenti.
niente di personale ..... ma è un ragionamento che si basa totalmente su
assunzioni aprioristiche nostre
Post by Gianni Comoretto
Mi han tagliato la parte precedente, in cui stimavo, nella migliore
delle ipotesi, una distanza di molte centinaia di anni luce per la
civilta' piu' vicina. Con l'astronave di Star Trek, ci vogliono anni di
viaggio per coprirli (alla faccia delle sceneggiature in cui invece ci
mettono pochi giorni). Con un'astronave che viaggi a velocita'
relativistiche, secoli.
ecco l'assunzione aprioristica .......... che la loro propulsione sia
identica alla nostra
Io ragiono solo con il concetto primario che non sia come la nostra ...sia
migliore e per questo sono qui (e ovviamente noi non siamo altrove)
Post by Gianni Comoretto
Come fai ad individuare se un sistema stellare e' abitato? Boh,
francamente non saprei.
se si viaggia mooolto , ma mooolto più veloci la densità ipotetica di
ipotetici esploratori per parsec^3 dovrebbe diminuire
Post by Gianni Comoretto
Ci sono progetti per individuare possibili
pianeti con vita (alghe azzurre va benissimo) dall'ossigeno atmosferico.
Ma la Terra ha avuto un'atmosfera ossidante per uno-due miliardi di
anni, e vita intelligente (da questo NG non si direbbe, ma
soprassediamo) da 100.000 anni. Una civilta' teconolgica da 1000.
Esiste SETI, ma se qualcuno non punta un radiotelescopio con
trasmettitore su di noi, col cavolo lo vedremo mai: peniamo per vedere
le nostre sonde a poche ore luce dalla Terra, e la potenza cala con il
quadrato della distanza.
L'unico modo che rimane e' andare sulla stella X, controllare se sui
suoi pianeti c'e' vita intelligente, 999.999 su 1.000.000 si trova che
no, e si passa al prossimo. Guarda caso quel che fanno su Star Trek.
capisco di ribadire concetti già accennati in
http://www.asps.it/procedure.htm
e più ostici a mio parere della pnn stessa ...ma l'energia cinetica
acquisita dal sistema pnn è continuamente controbilanciata dalla perdita di
energia potenziale magnetica.
Il che in prospettiva indica che il modo più semplice perchè l'energia del
sistema pnn sia una costante del moto è che la massa elettromagnetica
diminuisca all'aumentare della pnn velocità.
Orrore supremo la legge di inerzia non è più quella newtoniana o meglio
quella relativistica ... e il limite superiore di velocità va di nuovo
SPERIMENTALMENTE accertato.
ORRIBILMENTE una terrificante e sedicente "pnn teoria" suggerirebbe che ,
NON DIVERGENDO più la massa mentre la velocita pnn si avvicina a quella
della luce ,verrebbe da pensare proprio una COSA ..........
Cmq egr. G.Comoretto essendo sistematicamente fucilato solo per parlare nei
ng di pnn ..... presumo che mi sparerebbero con i cannoni della corazzata
Bismark se insistessi su argomenti di cui sopra.
Meglio non pensarci ........ o meglio ........ che ci pensino poi
altri........
Post by Gianni Comoretto
Ciao
Saluti

E.Laureti
Continua a leggere su narkive:
Loading...