Discussione:
Chi è G. Paolo Vanoli
(troppo vecchio per rispondere)
Bhisma
2007-06-23 09:18:57 UTC
Permalink
Gli utenti nuovi o casuali di questo NG che leggono per le prime volte
i post di G.Paolo Vanoli, e in generale la propaganda di mednat
portata avanti da personaggi quali AranciaMeccanica, Penelope, e vari
altri nick, corrispondenti a persone diverse oppure no, sono invitati
a consultare questi link, per farsi un'idea del personaggio e della
natura truffaldina e pericolosa delle cure da egli
vantate senza ombra di prova:

Una buona sintesi dello pseudopensiero di G.Paolo Vanoli e dei suoi
colaboratori si trova su:
http://www.arcetri.astro.it/~comore/skeptic/vanoli_faq.html

E' anche importante sapere che il sito del pericoloso ciarlatano
G.Paolo Vanoli ospitava le pagine web dell'ex dottor Tullio Simoncini,
radiato dall'Ordine dei medici e condannato in primo grado per truffa
ed omicidio colposo, in seguito a denuncia da parte dei parenti di
pazienti deceduti dopo aver invano pagato a peso d'oro le sue
"miracolose" quanto inefficaci cure a base di bicarbonato di sodio
contro il cancro, che il detto Simoncini asseriva essere "un fungo",
http://www.mimandaraitre.rai.it/MMR_servizio/0,10135,1067083,00.html

Per questo motivo, all'epoca il sito di G.Paolo Vanoli venne
sottoposto a sequestro penale. Potete leggere qui la sua delirante
risposta al sequestro, con relativa presa di distanza (al momento) dal
Simoncini, anche se attualmente ha ripreso il suo tentativo di
procacciare clienti a lui, e ad altri personaggi dello stesso stampo.
http://www.mednat.org/cancro/comunicato.htm

E' possibile, anzi probabile, che G.Paolo Vanoli, sotto il suo nome o
sotto altri alias risponda a questo post, ma io non leggerò le sue
risposte, avendolo filtrato da lungo tempo, in quanto si tratta di uno
dei più tenaci stolidi e menzogneri multipostatori di tutta la
gerarchia it.* di Usenet, e non ho né il tempo né la voglia di
rispondere alla valanga di deliri, falsità, follie e meschini
tentativi di furberie che questo pericoloso ciarlatano posta nei NG
all'esclusivo scopo di cercare vittime per i suoi raggiri.

Valutate voi cosa credere.


Saluti da Bhisma
--
... e il pensier libero, è la mia fé!
Piercarlo
2007-06-23 09:52:09 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Gli utenti nuovi o casuali di questo NG che leggono per le prime volte
i post di G.Paolo Vanoli, (...) Valutate voi cosa credere.
Saluti da Bhisma
Per parte mia ti ringrazio moltissimo. Io Vanoli lo conoscevo di vista
perché faceva spesso "conferenze" presso un gruppo spiritico di Milano
scomparso da tempo che frequentavo all'incirca una quindicina di anni fa
(ho avuto anch'io le mie debolezze). Ne sentivo da non crederci ma,
siccome non era l'unico fuori di testa che girava da quelle parti,
lasciavo correre ritenendolo in un certo senso "parte dell'arredamento
culturale" di quel gruppo. Con la scusa di voler "studiare l'uomo"
prendevano la parola personaggi che ne sparavano di tutti i colori per
giunta - ed è qui che sta l'aspetto allo stesso tempo paradossale e
pericoloso di questi gruppi - in perfetta buona fede (almeno la
maggioranza). Questi non solo si inventano chimere di ogni genere ma ci
credono pure essi stessi fino ad arrivare, in un certo senso, a una vera
e propria autoipnosi pur di dare realtà a fantasie che di per sè non
hanno alcuna realtà concreta..

Ho cominciato, il Vanoli, a valutarlo in maniera ben diversa quando un
amico medico, acerrimo nemico di Vanoli, mi ha riferito di episodi in
cui ha cercato *con la forza* (e piantando casino in ambulatorio) di
impedire la vaccinazione a un bambino, la cui famiglia peraltro del
Vanoli nulla sapeva fino a quel momento. Con seguito di denuncie e
relativi fastidi per tutti

Avendolo visto di persona posso dire tranquillamente che Vanoli è un
megalomane, convinto di essere chissà quale salvatore dell'umanità
derelitta e di possedere chissà quale pozzo di scienza esoterica,
condito dal solito ciarpame ideologico "noi contro loro/noi contro il
sistema" che è il terreno di coltura su cui questi personaggi
prolificano. Vanoli è, da questo punto di vista, semplicemente uno dei
tanti ciarlatani che hanno prosperato sul terreno della cosiddetta "new
age" che poi non è altro che la vecchia minestra esoteristica,
occultistica, ribattezzata e aggiornata per rivendersi anche nel terzo
millennio. Per quel che mi ricordo io, Vanoli non si può definire in
malafede tout-court: non è in malafede ma semplicemente pazzo (nel senso
clinico del termine).

Ciao
Piercarlo
Bhisma
2007-06-23 10:19:12 UTC
Permalink
Post by Piercarlo
Per quel che mi ricordo io, Vanoli non si può definire in
malafede tout-court: non è in malafede ma semplicemente pazzo (nel senso
clinico del termine).
Forwardato in it.salute :-)


Saluti da Bhisma
--
... e il pensier libero, è la mia fé!
Piercarlo
2007-06-23 12:27:36 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Forwardato in it.salute :-)
Saluti da Bhisma
Lieto di esser utile. Io invece mi son andato a leggere il sito che hai
segnalato e mi son reso conto che è molto peggio di quanto pensassi
prima. Questo signore vive in un mondo di deliri e fa attivissima
propaganda perché altri vadano a viverci insieme a lui (in questo il
Vanoli non è molto diverso da chi propaganda e fa proselitismo ai propri
vizi sulla base del principio: "Tanto più diffondi i tuoi vizi e tanto
più puoi far passare i tuoi vizi per virtù".

Ciao e buona domenica
Piercarlo
riccardomustodario
2007-06-24 11:19:52 UTC
Permalink
Post by Piercarlo
Avendolo visto di persona posso dire tranquillamente che Vanoli è un
megalomane,
Definiamolo piuttosto, per non uscire sconfitti quale società che
rappresentiamo: un soggetto che fa tanto casino fino a risultare buono per
pubblicizzare la causa.
È dagli anni ottanta che si ragiona in questi termini ormai.
L'alternativa seria è " ITechnodemocratic " dove la questione tecnica,
scienza medica in questo caso, diventa una mera ricerca veloce, per mettere
il punto più alto, cioè progredire socialmente
la tessera del partito ITechnodemocratic costa 350 sterline
grazie



Letture sotto l'ombrellone: il cervello
__
Tu non sai, che questi studi sono iniziati una ventina d'anni fa, manco a
farla apposta, avevo il mio Art Shop ai bordi del muro NATO ed un
bernoccolo microccippato, perchè volevano conoscere come mai fossi tanto
genio e loro no.
Siddharta
2007-06-23 16:52:29 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Per questo motivo, all'epoca il sito di G.Paolo Vanoli venne
sottoposto a sequestro penale.
Ma quello del Simoncini è stato sequestrato? A me pare di no:
http://www.curenaturalicancro.org/
marius
2007-06-23 17:09:55 UTC
Permalink
Post by Siddharta
Post by Bhisma
Per questo motivo, all'epoca il sito di G.Paolo Vanoli venne
sottoposto a sequestro penale.
http://www.curenaturalicancro.org/
dopo il sequestro il vanolone ha semplicemente cambiato il sito: prima era
.net, e' diventato .com
Marius.
Piercarlo
2007-06-23 18:37:26 UTC
Permalink
Post by marius
dopo il sequestro il vanolone ha semplicemente cambiato il sito: prima
era .net, e' diventato .com
Marius.
Come diceva mio nonno... sono le piccole cose che ti dicono quanto è
grande una persona.

In questo caso, quanto è un grande stronzo...

Ciao
Piercarlo
Eliseo©
2007-06-24 13:03:19 UTC
Permalink
Post by Bhisma
Gli utenti nuovi o casuali di questo NG che leggono per le prime volte
i post di G.Paolo Vanoli, e in generale la propaganda di mednat
portata avanti da personaggi quali AranciaMeccanica, Penelope, e vari
altri nick, corrispondenti a persone diverse oppure no, sono invitati
a consultare questi link, per farsi un'idea del personaggio e della
natura truffaldina e pericolosa delle cure da egli
Una buona sintesi dello pseudopensiero di G.Paolo Vanoli e dei suoi
colaboratori si trova su:http://www.arcetri.astro.it/~comore/skeptic/vanoli_faq.html
[...]

Se l'autore è lo stesso Riccardo Poli (e quindi se è confermabile che
non si tratta di una ominimia) nel link:
http://cswww.essex.ac.uk/staff/rpoli/
direi che è la persona meno indicata a parlare e giudicare specie poi
occupando spazio Web su di un sito di astrofisica. Che vuoi che ne
sappia un ingegnere elettronico, di biologia e medicina e, sia pure,
di "quasi-medicina"?!

Piuttosto vorrei leggere qualcosa sul conto di Vanoli ma che provenga
dall'Ordine dei Medici, non da astrofisici...

Saluti

Eliseo
Bhisma
2007-06-24 13:07:36 UTC
Permalink
On Sun, 24 Jun 2007 06:03:19 -0700, Eliseo© <***@libero.it>
wrote in message
Post by Eliseo©
Che vuoi che ne
sappia un ingegnere elettronico, di biologia e medicina e, sia pure,
di "quasi-medicina"?!
Perché, quella di Vanoli sarebbe biologia, medicina, o quasi-medicina,
per caso? <g>
Hai davvero bisogno dell'Ordine dei Medici per capire che quella
raccolta di citazioni del Vanoli è un florilegio di idiozie?


Saluti da Bhisma
--
... e il pensier libero, è la mia fé!
Eliseo©
2007-06-24 13:10:34 UTC
Permalink
Post by Bhisma
wrote in message
Post by Eliseo©
Che vuoi che ne
sappia un ingegnere elettronico, di biologia e medicina e, sia pure,
di "quasi-medicina"?!
Perché, quella di Vanoli sarebbe biologia, medicina, o quasi-medicina,
per caso? <g>
Hai davvero bisogno dell'Ordine dei Medici per capire che quella
raccolta di citazioni del Vanoli è un florilegio di idiozie?
Saluti da Bhisma
Era solo per coerenza di materia trattata. Cmq non fa nulla.

Buona continuazione a tutti.

Saluti

Eliseo
riccardomustodario
2007-06-24 14:04:10 UTC
Permalink
Il 24/6/07 14:03, nell'articolo
Post by Eliseo©
Piuttosto vorrei leggere qualcosa sul conto di Vanoli ma che provenga
dall'Ordine dei Medici, non da astrofisici...
non c'è
nessuno lo conosce
è lo stesso rapporto che esiste tra un Vescovo ed un sacrestano, puoi anche
aggiungerci di religioni diverse, il risultato non cambia



Letture sotto l'ombrellone: il cervello
__
Tu non sai, che questi studi sono iniziati una ventina d'anni fa, manco a
farla apposta, avevo il mio Art Shop ai bordi del muro NATO ed un
bernoccolo microccippato, perchè volevano conoscere come mai fossi tanto
genio e loro no.

Continua a leggere su narkive:
Loading...