Discussione:
FUKUSHIMA: Bambini fosforescenti in aumento...
(troppo vecchio per rispondere)
fuzzy
2011-09-09 06:52:11 UTC
Permalink
... e non verranno conteggiati nel "rateo morti/MWh" :-(

http://www.firstonline.info/a/2011/09/07/fukushima-numero-bambini-contaminati-maggiore-di-q/663521dd-3fa2-4f53-b734-000d0e99f6ea

Oltre a questo il dramma di tante famiglie: restare o andare via,
oltre il disagio morale, anche quello materiale. Vivere con la paura
che tuo figlio possa contrarre un tumore e forse non saprai mai se
sarà stato fukushima o meno, e quindi anche con la beffa che non
potrai mai individuare un responsabile...

http://www.bbc.co.uk/news/world-asia-pacific-14802398

Tutte cose che non si possono stimare "quantitativamente" e in modo
scientifico. Quindi "aritmeticamente" le centrali nucleari risultano
le piu' sicure. "Umanamente" le piu schifose possibili.

http://mdn.mainichi.jp/mdnnews/news/20110908p2a00m0na007000c.html

Increased radioactive cesium levels were detected in a urine sample
taken from a child who continued to live in Fukushima Prefecture after
the meltdowns at the Fukushima No. 1 nuclear plant, a citizens group
has announced.

fuzzy
fuzzy
2011-09-09 10:25:57 UTC
Permalink
fuzzy ha scritto:

wow! anche "il giornale" aveva dato la notizia
http://www.ilgiornale.it/esteri/giappone_tracce_radioattive_45_bambini/18-08-
2011/articolo-id=540699-page=0-comments=1

m'era sfuggito...
--
-------
fuzzy

questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
AleTV
2011-09-09 19:11:56 UTC
Permalink
Post by fuzzy
Tutte cose che non si possono stimare "quantitativamente" e in modo
scientifico. Quindi "aritmeticamente" le centrali nucleari risultano
le piu' sicure. "Umanamente" le piu schifose possibili.
No no, che non si possno misurare gli effetti è una tua idea.
Se a fronte di incidenti non ci sono variazioni statistiche sull'incidenza
di tumori vuol dire che il dramma è solo nella testa di chi blatera
fesserie.
fuzzy
2011-09-10 11:39:20 UTC
Permalink
Post by AleTV
Post by fuzzy
Tutte cose che non si possono stimare "quantitativamente" e in modo
scientifico. Quindi "aritmeticamente" le centrali nucleari risultano
le piu' sicure. "Umanamente" le piu schifose possibili.
No no, che non si possno misurare gli effetti è una tua idea.
Se a fronte di incidenti non ci sono variazioni statistiche sull'incidenza
di tumori vuol dire che il dramma è solo nella testa di chi blatera
fesserie.
certo, intelligentone, ma

1) quand'anche ci fosse un aumento dell'incidenza come fai ad
associare l'aumento con il tale incidente e no peraltri fenomeni? lo
sai per illuminazione divina?

2) il rateo morti/MWh non tiene conto dell'incidenza, ma semmai della
mortalità (a 5 anni, è il parametro standard)

fuzzy
AleTV
2011-09-10 17:07:49 UTC
Permalink
Post by fuzzy
1) quand'anche ci fosse un aumento dell'incidenza come fai ad
associare l'aumento con il tale incidente e no peraltri fenomeni? lo
sai per illuminazione divina?
Intanto l'aumento di incidenza lo devi rilevare, e poi si discute caso mai
del perchè.
Post by fuzzy
2) il rateo morti/MWh non tiene conto dell'incidenza, ma semmai della
mortalità (a 5 anni, è il parametro standard)
Dai?
E perché per le altre tecnologie non è lo stesso?
fuzzy
2011-09-10 17:49:21 UTC
Permalink
Post by AleTV
Post by fuzzy
1) quand'anche ci fosse un aumento dell'incidenza come fai ad
associare l'aumento con il tale incidente e no peraltri fenomeni? lo
sai per illuminazione divina?
Intanto l'aumento di incidenza lo devi rilevare, e poi si discute caso mai
del perch .
infatti l'aumento di incidenza è stato riscontrato intorno alle
centrali, e puntualmente i nuclearisti hanno obiettato: e che ne sai
che dipende dalla centrale? indovina indovinello quale studio?
Post by AleTV
Post by fuzzy
2) il rateo morti/MWh non tiene conto dell'incidenza, ma semmai della
mortalit (a 5 anni, il parametro standard)
Dai?
ma non fare finta, non sai un cazzo :-)
Post by AleTV
E perch per le altre tecnologie non lo stesso?
??? riformula la domanda perchè non si capisce. Quali chi cosa? sapete
fare quattro conti ma non sapete spiccicare due parole in croce...

fuzzy
AleTV
2011-09-10 18:47:26 UTC
Permalink
Post by fuzzy
infatti l'aumento di incidenza è stato riscontrato intorno alle
centrali, e puntualmente i nuclearisti hanno obiettato: e che ne sai
che dipende dalla centrale? indovina indovinello quale studio?
Enne volte è stato detto di applicare la stessa metodologia ad altri target
(altre centrali, zone industriali, centri urbani, ...) per avere in mano
qualcosa che dimostri che il problema sono le centrali nucleari. Non lo
vogliono fare, peccato.
Se gli effetti delle radiazioni fossero davvero nocivi come qualcuno si
augura i numeri e le prove sarebbe completamente diverse!
Post by fuzzy
??? riformula la domanda perchè non si capisce. Quali chi cosa? sapete
fare quattro conti ma non sapete spiccicare due parole in croce...
I tuoi 2 neuroni riescono ad afferrare il concetto di confronto trasverale
tenendo ferma la necessità di avere energia?
Oltre ai morti per unità di energia prodotta, anche per le altre tecnologie,
riferendosi all'impatto sanitario, si può parlare anche di incidenza verso i
tumori/altre patologie.
Non è che l'incidente nucleare se non ti crea morti allora ti crea malati e
morta li, il resto non conta.
Perché la gente rompe i coglioni anche verso l'installazione di impianti a
gas/carbone?
fuzzy
2011-09-10 20:28:38 UTC
Permalink
infatti l'aumento di incidenza stato riscontrato intorno alle
centrali, e puntualmente i nuclearisti hanno obiettato: e che ne sai
che dipende dalla centrale? indovina indovinello quale studio?
Enne volte stato detto di applicare la stessa metodologia ad altri target
(altre centrali, zone industriali, centri urbani, ...) per avere in mano
qualcosa che dimostri che il problema sono le centrali nucleari. Non lo
vogliono fare, peccato.
in assenza si applica il principio di precauzione, come diceva
Tomatis, perchè le persone non sono cavie a disposizione.
??? riformula la domanda perch non si capisce. Quali chi cosa? sapete
fare quattro conti ma non sapete spiccicare due parole in croce...
I tuoi 2 neuroni riescono ad afferrare il concetto di confronto trasverale
tenendo ferma la necessit di avere energia?
non riesco ad afferrare frasi sgrammaticate a tal punto da risultare
ambigue e incomprensibili.
Oltre ai morti per unit di energia prodotta, anche per le altre tecnologie,
riferendosi all'impatto sanitario, si pu parlare anche di incidenza verso i
tumori/altre patologie.
si, facciamo una ricerca sull'incidenza dei tumori dopo il Vajont? ah
ah ah!!
cosi tanto per buttare un po' di soldi.
avrei pure miliardi di neuroni, ma in pensione.
Non che l'incidente nucleare se non ti crea morti allora ti crea malati e
morta li, il resto non conta.
Ma come cavolo scrivi? O sei dislessico o hai dei seri problemi con la
grammatica.
Perch la gente rompe i coglioni anche verso l'installazione di impianti a
gas/carbone?
perchè non sono salubri. Ma io non l'ho mai negato. Siete voi che
cercate di mettere in contrapposizione nucleare e fonti fossili (gas/
carbone/petrolio), col ragionamento _idiota_ secondo cui essere contro
il nucleare significa necessariamente favorire i fossili perchè senza
nucleare non diminuisce il carico di base.
VA RIBADITO CHIARAMENTE: QUESTO RAGIONAMENTO E' UNA STRONZATA DA CIMA
A FONDO.
per il semplice e ovvio motivo che con le rinnovabili il carico di
base viene ridotto, è solo una questione di tempo.

E' chiaro che se i fautori del nucleare remano contro il tempo sarà
piu lungo.

La germania fa il 25% con le rinnovabili, se lo facessimo anche noi
avremmo lo stesso risultato delle centrali nucleari senza pero
portarsi appresso i pericoli del nucleare. La cosa irrazionale è la
vostra preclusione ideologica contro le rinnovabili.

fuzzy
AleTV
2011-09-10 20:59:08 UTC
Permalink
Post by fuzzy
per il semplice e ovvio motivo che con le rinnovabili il carico di
base viene ridotto, è solo una questione di tempo.
Oh, questa è una tua nuova convinzione? Ma come fai ad avere convinzioni se
non capisci quel di cui parli?
Va bene essere filosofi, ma anche ad essere filosofi del cazzo un limite di
deve pur essere...
Post by fuzzy
E' chiaro che se i fautori del nucleare remano contro il tempo sarà
piu lungo.
Si si.
Post by fuzzy
La germania fa il 25% con le rinnovabili, se lo facessimo anche noi
avremmo lo stesso risultato delle centrali nucleari senza pero
portarsi appresso i pericoli del nucleare.
E noi quanto facciamo e con cosa?
E loro quanto fanno e con cosa?
Chiederti dettagli è inutile come sempre, ma almeno ne rimane traccia! :-DDD
Post by fuzzy
La cosa irrazionale è la vostra preclusione ideologica contro le
rinnovabili.
Hai capito tutto come sempre.

fuzzy
fuzzy
2011-09-10 21:15:43 UTC
Permalink
Post by fuzzy
Post by AleTV
Intanto l'aumento di incidenza lo devi rilevare, e poi si discute caso mai
del perch .
infatti l'aumento di incidenza è stato riscontrato intorno alle
centrali, e puntualmente i nuclearisti hanno obiettato: e che ne sai
che dipende dalla centrale? indovina indovinello quale studio?
visto che non rispondi, perchè tu parli ma non sai nulla, ti aiuto

si tratta dello studio Kikk, eppure è famoso.

"...esiste l’incremento del rischio di leucemie nei bimbi sotto i 5
anni che vivono a 5 km dalle Centrali Nucleari in Germania"

<http://isdepalermo.ning.com/profiles/blogs/ulteriore-conferma-
dellaumento>

"Mi chiedo il motivo di una critica così continua e sistematica di uno
stesso risultato ottenuto e comprovato da diversi gruppi di autori in
varie parti del mondo e pubblicato sempre in riviste di elevato valore
scientifico. Non trovo per nessun altro risultato scientificamente
dimostrato una analoga opera di demolizione come nel caso della
relazione tra incremento di leucemie infantili e vicinanza agli
impianti nucleari!"

Cristina Rinaldi
Prof. Ass. Immunologia ed Immunopatologia
Università “La Sapienza” Roma

come vedi la cosa è già capitata, e la risposta ideologica dei
nuclearisti è arrivata puntuale. Non accettano neanche la scienza pur
riempendosene la bocca.

fuzzy
AleTV
2011-09-11 12:21:03 UTC
Permalink
Post by fuzzy
visto che non rispondi, perchè tu parli ma non sai nulla, ti aiuto
si tratta dello studio Kikk, eppure è famoso.
Ciccio, se ne è parlato enne volte, è per quello che "ti" ho chiesto, sempre
enne volte, perché quella metodologia non viene applicata al resto degli
impianti.
Comunque già che ci sei , citi i risultati del kikk?
Post by fuzzy
"...esiste l’incremento del rischio di leucemie nei bimbi sotto i 5
anni che vivono a 5 km dalle Centrali Nucleari in Germania"
Azz, wow, uno studio condotto basato solo sulla vicinanza alle centrali
nucleari (visto che di misure di radioattività nello studio non c'è traccia,
e che è stato tarato considerando appunto solo le centrali nucleari) per
dire che lo 0,3% delle leucemie infantili è causa del nucleare che
contribuiva al 20/25% del fabbisogno elettrico (parliamo della germania),
beh, accidenti. Ma il resto a cosa è dovuto?
Post by fuzzy
Non trovo per nessun altro risultato scientificamente
dimostrato una analoga opera di demolizione come nel caso della
relazione tra incremento di leucemie infantili e vicinanza agli
impianti nucleari!"
Cristina Rinaldi
Prof. Ass. Immunologia ed Immunopatologia
Università “La Sapienza” Roma
http://assets.krebsliga.ch/downloads/20110712_medienmitteilung_canupis_i.pdf
http://www.comare.org.uk/press_releases/documents/COMARE14report.pdf

Che vi si deve dire.
Se gli effetti fossero così chiari non si starebbe qui a cincischiare tanto.
Ripeto, ancora, ma tutte ste associazioni antinucleari, con tutti gli
iscritti che hanno, cacciar fuori un 50 euro a testa per finanziare studi
alla kikk (in termini di metogolia) da applicare al resto degli impianti,
alle zi, ai centri urbani, par troppo brutto?
O la paura di avere risultati comici è troppo forte? E si che non ci vuole
mica tanto.
In palio c'è l'attestazione della pericolosità del nucleare, basta aver
voglia di trovare le prove.
Post by fuzzy
come vedi la cosa è già capitata, e la risposta ideologica dei
nuclearisti è arrivata puntuale. Non accettano neanche la scienza pur
riempendosene la bocca.
Prego? Dai i tuoi 50 euro per finanziare degli studi trasverali a parità di
metodologia, altrimenti non si può confrontare nulla.
Ce li metto pure io, davvero.
AleTV
2011-09-11 13:24:52 UTC
Permalink
Post by AleTV
Post by fuzzy
visto che non rispondi, perchè tu parli ma non sai nulla, ti aiuto
si tratta dello studio Kikk, eppure è famoso.
http://assets.krebsliga.ch/downloads/20110712_medienmitteilung_canupis_i.pdf
Ah, ps, la svizzera con il nucleare di fa il 40% del suo fabbisogno e il 50%
con l'idro.
Così, tanto per sparare un po' di numerini...

Continua a leggere su narkive:
Loading...