Discussione:
Un disegno dietro l'universo?
(troppo vecchio per rispondere)
Giove
2016-05-14 17:40:27 UTC
Permalink
Raw Message
L'universo creato da un progettista (o più di uno), oppure dovuto al caso?

Non sarebbe più logico pensare che il nulla non crei nulla piuttosto
che qualcosa? Noi non dovremmo neanche esistere...

Infatti tutto quello che noi vediamo nell'universo (le galassie, le
stelle, il sole, la terra, ecc.), sembra realizzato da una intelligenza,
la natura, per fare proprio quello per cui è progettato
e allora come è possibile che il caos crei qualcosa di definito e che
funziona?
not1xor1 <@libero.it>
2016-05-15 05:02:07 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Giove
L'universo creato da un progettista (o più di uno), oppure dovuto al caso?
Non sarebbe più logico pensare che il nulla non crei nulla piuttosto
che qualcosa? Noi non dovremmo neanche esistere...
ROTFL
e il progettista chi l'avrebbe creato?
un altro progettista di gerarchia superiore?
creato a sua volta da un altro progettista e via all'infinito?
una gerarchia frattale di progettisti?

considerando le vaste masse di idioti, come progettista poi non
varrebbe un cazzo
--
bye
!(!1|1)
zioBiBi
2016-05-16 12:39:37 UTC
Permalink
Raw Message
Post by not1xor1 <@libero.it>
Post by Giove
L'universo creato da un progettista (o più di uno), oppure dovuto al caso?
Non sarebbe più logico pensare che il nulla non crei nulla piuttosto
che qualcosa? Noi non dovremmo neanche esistere...
ROTFL
e il progettista chi l'avrebbe creato?
un altro progettista di gerarchia superiore?
creato a sua volta da un altro progettista e via all'infinito?
una gerarchia frattale di progettisti?
Secondo il principio del Rasoio di Occam.
p***@x-xendogenesi.it
2016-05-16 16:36:34 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Giove
come è possibile che il caos crei qualcosa di definito e che
funziona?
Ed il caos a sua volta da dove proviene? Chi lo ha creato? E' sempre
esistito?
E' questo purtroppo il limite del creazionismo, ancorchè si parli del
caos e delal casualità... ;-)
Anzi, è il limite della comprensione razionale delle origini della
vita...

Claudio Pipitone
__________________________
autore di *Endogenesi*
http://www.endogenesi.it/
Gatsu
2016-08-11 11:49:24 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Giove
L'universo creato da un progettista (o più di uno), oppure dovuto al caso?
Non sarebbe più logico pensare che il nulla non crei nulla piuttosto
che qualcosa? Noi non dovremmo neanche esistere...
Infatti tutto quello che noi vediamo nell'universo (le galassie, le
stelle, il sole, la terra, ecc.), sembra realizzato da una intelligenza,
la natura, per fare proprio quello per cui è progettato
e allora come è possibile che il caos crei qualcosa di definito e che
funziona?
il caos in un ambienta "grande" come l'universo dara' vita a tutte le
situazioni possibili. Compreso ambienti "ordinati" dove ci sono le
condizioni perche' nascano esseri che dicano "oh ma come e' possibile che
ci sia un ambiente cosi' ordinato tale da permettere la mia esistenza
sembra fattto apposta". E' come essere ibernati in una macchina che ti
risvegliera' solo se vinci 10 volte di fila la lotteria, questo succede
dopo 10 miliardi di anni e tu svegliandoti dici "be' sicuramente e' stata
la volonta' di un essere superiore, come si fa a vincere subito la
lotteria 10 volte di fila ??"
--
Federico

https://www.facebook.com/fedegatsu
https://www.facebook.com/SBItalysrl?ref=hl
http://www.sbitaly.it/it/
Loading...